Connect with us

home

I nostri pronostici per la 32ª giornata di Serie A

PRONOSTICI SERIE A

Eccovi i nostri pronostici per la 32^ giornata di Serie A. Si parte con una tripletta di match programmata per domani. Alle 19:30 la Lazio è ospite in casa del Sassuolo. Le due sconfitte contro Milan e Lecce sono state pesanti, ma quella interna contro i Rossoneri è arrivata senza poter controbattere offensivamente per la concomitante assenza di Immobile e Caicedo. La formadei laziali quindi è piuttosto bassa, e si rischia molto contro una rivale che va a mille. Il Sassuolo, infatti,viene da 3 vittorie consecutive, non ha più alcuna remora nel giocare a viso aperto con tutti avendo già ottenuto l’obiettivo stagionale della salvezza. Le quote: 1.65 per la Lazio, 4.33 per il pareggio, 5.50 per il Sassuolo.

Contemporaneamente, anche la Roma tenterà l’impresa contro il Brescia. Le parole del tecnico bresciano Lopez ancora tuonano promettendo battaglia fino alla fine in una pazza corsa alla salvezza in cui può ancora accadere di tutto. Con una vittoria i lombardi si porterebbero a tiro delle due rivali che si contendono l’ultimo posto buono a restare in A: Lecce e Genoa. I locali dovranno però vedersela con una Roma che cerca punti europei per chiudere quanto prima la pratica di qualificarsi all’Europa League e poi pensare a quella in corso in agosto. Favorita la Roma con 1.50, 5.00 per il pareggio e 7.00 per il Brescia.

Alle 21.15 la Dea tenterà di entrare in lizza per lo scudetto, tentando di espugnare la fortezza della Juventus. L’Atalanta continua a stupire, gara dopo gara: oltre a tener conto di un rollino pazzesco, i bergamaschi non prendono gol da 3 partite e dalla ripresa hanno già segnato 15 gol. La Juve ha mostrato qualche crepa nella sua tenuta mentale contro il Milan, perdendo per 4-2 al Meazza dopo esser stata in vantaggio di due reti. Per la prima volta da mesi, la squadra di Sarri si è sentita appagata, consapevole di essere più forte e spavalda nel concedere il fianco credendo di restare indenne ancora una volta. Le quote per questo match riflettono questo stato dubbioso, implicando il fatto che l’Atalanta può riservare grandi sorprese: 2.10 per la Vecchia Signora, 3.73 per il pareggio, 3.70 per la Dea.

I Viola stanno ottenendo risultati altalenanti frutto di prestazioni altrettanto variegate. Il modus operandi dei sardi invece non è cambiato, col solito attaccamento al match senza mai deporre le armi fino al fischio finale. I toscani hanno ottenuto la prima vittoria dalla ripresa nella scorsa gara di Parma; i rossoblu invece la prima sconfitta contro l’Atalanta, ma solo per 0-1. Logico pensare a un match equilibrato in cui ad essere premiata sarà la maggior cura difensiva. Favoriti i Viola con 1.95, mentre il Cagliari è dato a 4.33. Quotato a 3.60 il pareggio.

Alla stessa ora si sfideranno anche Genoa e Napoli. Pur dovendo i liguri giocarsi la salvezza, stanno facendo ben poco per ottenerla. Per loro fortuna c’è un Lecce che fa peggio, in una sfida che sembra quasi a lasciare la palla che scotta nelle mani dei rivali. In questo clima ad approfittarne può essere un Napoli che vuole rodare schemi e gioco in vista della Champions che si giocherà tra un mese. Obiettivamente è impensabile che i partenopei sperino ancora nell’approdo tra le prime quattro per come sta viaggiando l’Atalanta, e cambia poco a loro il piazzamento finale in campionato visto che, da vincitori della Coppa Italia, non farebbero comunque i preliminari di Europa League. Eccovi le quote: 6.25 per il Genoa, 4.03 per il pareggio, 1.60 per il Napoli.

Programmata per le 21:45 la partita Torino  Brescia. I Granata sembrano i favoriti d’obbligo nonostante vengano dal derby della mole perso malamente. Pensate che le Rondinelle sono date per spacciate per venendo invece dal successo netto e pulito sul Verona per 2-0. In realtà allargando lo sguardo notiamo le 3 sconfitte di fila del Toro che lo obbligano ad invertire la rotta per staccarsi da una lotta per non retrocedere sempre più vicina. Sulla carta i presupposti per assistere a una loro scossa ci sono: fattore ambientale favorevole, giocando a casa loro, e una rivale di rango piuttosto basso. Favoriti, appunto, i Granata con 1.70, mentre il Brescia è dato a 5.50. Quota 3.90 per il pareggio.

Contemporaneamente, la Roma tenterà di espugnare la fortezza del Granducato. Sicuramente la situazione più difficile è quella dei capitolini: dopo aver detto addio alle speranze di qualificarsi alla prossima Champions adesso hanno messo a repentaglio anche la quinta posizione con Napoli e Milan pronte al sorpasso. La sfida non sarà comunque semplice perché nella Capitale arriva una squadra che in questa ripartenza ha raccolto molto meno di quanto ha seminato. Favoriti, nonostante tutto, i Lupi con 1.55, mentre il pareggio è dato a 4.50. Quotato a 6.50 il Parma.

La Dea è ospite in casa della Doria. La squadra di Gasperini sembra una macchina perfetta: pensate che considerando solo il girone di ritorno la Dea sarebbe prima in classifica con 28 punti conquistati su 33 a disposizione. Insomma, ci sono tutti i presupposti per vedere l’ennesima vittoria di Gomez e soci. I padroni di casa sono quindi favoritissimi con 1.36, mentre i rivali sono dati a 9.00; quota 5.80 per il pareggio.

Passiamo alle sfide in programma per il 12 luglio, cominciando con Genoa – Spal alle 17:15. Si tratta di una vera e propria sfida salvezza, con le due rivali obbligate a vincere per sperare ancora di restare nella massima serie. Per gli Estensi si tratterebbe di impresa titanica dopo la pesante sconfitta per 0-3 contro l’Udinese, una diretta concorrente classifica alla mano. Aver perso così fragorosamente in casa, dovendo vincere ad ogni costo, ha fatto forse capire come i ferraresi abbiamo ormai gettato l’ancora. In teoria c’è ancora margine per sperare ma non si può prescindere dalla vittoria in questo scontro diretto. Favorito il Genoa con 1.68, mentre la Spal è data a 5.45. Quota 4.00 per il pareggio.

Spostiamoci in Emilia-Romagna, dove il Parma affronta il Bologna in una sfida all’insegna della tranquillità. I padroni di casa sono infatti 12mi con 39 punti, due punti e piazze indietro ai Felsinei che devono subito cancellare lo stop interno nell’altra sfida regionale contro il Sassuolo, persa in casa al Dall’Ara per 1-2 nel turno scorso. I presupposti per assistere a un confronto aperto e frizzante ci sono, e le quote mostrano un relativo equilibrio tra le due squadre: 2.75 per il Parma, 2.70 per il Bologna, 3.40 per il segno X.

Nel frattempo, gli Scaligeri approdano a Firenze contro i Viola. La Fiorentina deve assolutamente invertire la rotta se non vuole rivivere per il secondo anno di fila un finale di stagione con il pericolo della retrocessione. Serve assolutamente una vittoria, soprattutto interna che manca dal 12 gennaio scorso. Avere la meglio sulla squadra di Juric però non sarà semplice. Gli scaligeri rientrano tra le note positive di questa stagione, e mostrano un morale alle stelle dopo il pareggio contro l’Inter. Sicuramente gli scaligeri hanno tutte le carte in regola per fare il colpaccio esterno. I bookmaker favoriscono i Viola con 2.10, mentre il Verona è dato a 3.75. Quota 3.50 per il pareggio.

Intanto, il Lecce cerca di ricacciare indietro i rivali del Cagliari. In questo momento i pugliesi sarebbero di nuovo salvi dopo mesi, grazie ai 28 punti con uno di vantaggio sul Genoa. Joao Pedro e soci invece sono tranquilli a metà classifica con 40 punti, senza alcun patema per un finale di stagione da vivere come un precampionato. I favoriti del match sono i sardi con 1.81, mentre i pugliesi sono dati a 4.70. Quota 4.00 per il segno X.

L’ultimo match preserale, Udinese – Sampdoria, vede due squadre che sono già a debita distanza dal terzultimo posto ma ancora non possono definirsi salve. Soprattutto la Samp che con 32 punti si trova a +5 dal Genoa. I friulani, invece, sono 14esimi con 35 punti, praticamente se rispettano il pronostico Udinese Sampdoria della vigilia possono definirsi salvi al 99%. Le quote: 2.45 per l’Udinese, 3.15 per il pareggio, 3.40 per la Samp.

Alle 21:45 il Milan tenta l’impresa in casa del Napoli. Tra campani e lombardi non ci sarà in palio lo Scudetto, ma i punti pesano ugualmente visti alcuni obiettivi ancora esistenti per le due compagini. Inoltre, tutte e due sono in gran forma, giocano un buon calcio a ritmi alti, e stanno ottenendo i risultati migliori del torneo, Atalanta a parte. In casa i partenopei hanno ricominciato alla grande con due vittorie post successo in Coppa Italia. Hanno battuto Spal e Roma grazie a un’ottima gestione delle energie, sia fisiche che mentali. Il Diavolo arriva ancor meglio a questo confronto visto che le ultime due affermazioni sono arrivate contro Lazio e Juve, le prime della classe. Eccovi le quote: 2.15 per il Napoli, 3.60 per il Milan, 3.50 per il pareggio.

L’ultimo match della giornata, programmato per il 13 luglio alle 21:45, Vede Inter e Torino ai due lati opposti del ring. Il Torino arriverà al Meazza certamente rinfrancato dal successo interno per 3-1 contro il Brescia. Dopo la sconfitta interna contro il Bologna sarà anche una questione d’orgoglio per i milanesi che vorranno tornare a far proprio il fortino amico. Per la squadra di Conte sarà una gara facile, anche in virtù di un Toro che si sentirà più rilassato dopo l’ultima vittoria. Strafavorito l’Inter con 1.48, mentre il Toro è dato a 7.50. Quota 4.90 per il pareggio.

 

Lazio  Sassuolo11/07  ore 17.15

Quote: il segno 1 è quotato a 1.65; il segno X a 4.33; il segno 2 a 5.50.

Pronostico: 1.

 

Brescia  Roma11/07  ore 19.30

Quote: il segno 1 è quotato a 7.00; il segno X a 5.00; il segno 2 a 1.50.

Pronostico: Goal Sì.

 

Juventus  Atalanta11/07  ore 21.45

Quote: il segno 1 è quotato a 2.10; il segno X a 3.73; il segno 2 a 3.40.

Pronostico: 1X.

 

Genoa – Spal 12/07  ore 17.15

Quote: il segno 1 è quotato a 1.68; il segno X a 4.00; il segno 2 a 5.45.

Pronostico: 1.

 

Parma  Bologna12/07  ore 19.30

Quote: il segno 1 è quotato a 2.75; il segno X a 3.40; il segno 2 a 2.70.

Pronostico: Over 2.50.

 

Fiorentina  Verona12/07  ore 19.30

Quote: il segno 1 è quotato a 2.10; il segno X a 3.50; il segno 2 a 3.75.

Pronostico: 1X.

 

Cagliari  Lecce12/07  ore 19.30

Quote: il segno 1 è quotato a 1.81; il segno X a 4.00; il segno 2 a 4.70.

Pronostico: X.

 

Udinese  Sampdoria12/07  ore 19.30

Quote: il segno 1 è quotato a 2.45; il segno X a 3.15; il segno 2 a 3.40.

Pronostico: 1X.

 

Napoli  Milan12/07  ore 21.45

Quote: il segno 1 è quotato a 2.15; il segno X a 3.50; il segno 2 a 3.60.

Pronostico: Goal Sì.

 

Inter  Torino13/07  ore 21.45

Quote: il segno 1 è quotato a 1.48; il segno X a 4.90; il segno 2 a 7.50.

Pronostico: 1.

 

 

Segui tutti i pronostici su: https://www.superscommesse.it/pronostici/

 

 

 

 

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureando in Giurisprudenza all'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…


Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home