Connect with us

home

La moviola: incredibile a Roma, neanche al Var l’arbitro vede il fallo di mano di Mancini….

Clamorosa svista degli arbitri all’Olimpico che danneggiano il Parma non concedendo un solare calcio di rigore per un fallo di mano di Mancini apparsa abbastanza netto.

Ecco gli episodi da moviola raccontati dalla Gazzetta dello Sport:

FIORENTINA-CAGLIARI:

Al Franchi l’unico episodio che riguarda il Var Pairetto è al 6’ quando sul gol di Simeone, dopo qualche lungo istante, le linee mostrano il Cholito in offside. Per il resto Manganiello lascia giocare e fischia il giusto, i cartellini ci stanno tutti, Nandez ne rischia uno al 32’ quando atterra decisione un Ribery diretto in area, ma il giallo resta in tasca.

GENOA-NAPOLI—   A Marassi il Var toglie le castagne dal fuoco all’arbitro Mariani in Genoa-Napoli: all’8’ il direttore di gara convalida il gol di Elmas. Nell’azione, gli sfugge il mani di Manolas che gi viene prontamente segnalato da Calvarese e che, per la solita discutibile regola, annulla la rete. La partita, nonostante l’agonismo, non è cattiva e la controlla con estrema serenità, usando un solo cartellino per Goldaniga su Lozano al limite dell’area.

ATALANTA-SAMP—   Buona la partita di Giua per Atalanta-Samp: ok le ammonizioni nel primo tempo a Djimsiti e Thorsby su Linetty e Gomez. Allo scadere del primo tempo Freuler finisce a terra in area, ma non sembra esserci contatto con Colley. Nella ripresa al 63’ scintille tra Gasp e Ranieri: Giua estrae il giallo per entrambi. Due minuti dopo giusto giallo a Bereszynski su Gomez. Proteste di Ranieri e Giua gli mostra il secondo giallo: espulso. Dubbi sull’angolo da cui nasce al 75’ il gol di Toloi: sul cross di Muriel c’è la respinta di Colley. Il difensore doriano reclama un successivo rimpallo sul nerazzurro, ma le immagini non chiariscono.

ROMA-PARMA—   Var protagonista all’Olimpico in Roma-Parma Cornelius al 7’ scatta in posizione regolare, entra nell’area giallorossa tagliando la corsa di Cristante che lo sbilancia. Fabbri inizialmente lascia correre, poi viene chiamato dal Var Mazzoleni e assegna il penalty oltre al giallo a Cristante. Al 73’ Mazzoleni chiama ancora: al monitor si vede il braccio aperto di Mancini sul colpo di testa di Kucka. Indica la spalla e non concede, ma sembra un errore.

TORINO-BRESCIA—   Serata tranquilla per Doveri in Torino-Brescia: il piglio resta quello muscolare, anche troppo sul fallo al 46’ che ravvisa in Lyanco su Donnarumma anche se le immagini sembrano indicare un fallo inverso del bresciano sul granata, ma è poca cosa nel complesso.

BOLOGNA-SASSUOLO—   Al Dall’Ara Fourneau per Bologna-Sassuolo. Dubbi sullo 0-2: prima del gol Skorupski è portato via da Caputo e non può nulla. In avvio Rogerio scappa e a pochissimo dalla linea è atterrato da Orsolini: è fuori, ok punizione e non rigore. Quando Schouten salva un pallone in scivolata… di testa, l’arbitro chiede al Var che dice tutto ok. All’appello mancano diversi gialli (Tomiyasu, Locatelli, Traoré). Per quelli che non dà ai neroverdi Mihajlovic lo manda a quel paese: espulso.

(Fonte Gazzetta dello Sport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home