Connect with us

home

Diritti Tv, la Lega ottiene il decreto ingiuntivo nei confronti di Sky: dove vedremo le partite l’anno prossimo?

Il Tribunale di Milano ha accolto il ricorso della Confindustria del pallone con l’ingiunzione a Sky di pagare 102.794.888 euro dopo che non aveva versato l’ultima rata dei diritti tv della stagione 2019-20 ma il decreto non è stato concesso in forma provvisoriamente esecutiva e quindi Sky ora ha 40 giorni di tempo per presentare opposizione con la prima udienza fissata ovviamente verso Natale considera la sospensione feriale dei termini processuali.

Lotito e De Laurentiis devono quindi registrare una piccola sconfitta visto che con questo scenario non ci sono più i presupposti legali per spegnere il segnale alla tv come avevano minacciato e questa, ipotesi oltretutto da scongiurare perché ovviamente Sky farebbe causa alla Lega.

Attese le lungaggini giudiziarie Sky proverà a riprendere i colloqui per trovare un accordo con i club, così da ottenere uno sconto del 15-18% sul prossimo anno ma laz Lega Calcio da questo orecchio non ci sente e il presidente Paolo Dal Pino è impegnato a valutare le offerte dei fondi.

In questo scenario si incastra l’utente finale: dove vedremo le partite il prossimo anno?

La risposta attuale, allo stato delle cose, è: boh!

loading...

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…


Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home