Connect with us

calcio estero

Portogallo, pullman del Benfica preso a sassate dopo lo 0-0 contro il Tondela. Due giocatori in ospedale!

In Portogallo il campionato è ricominciato con due sorprese: prima la sconfitta del Porto capolista, poi il pareggio interno del Benfica, secondo in classifica.

Proprio il flop del Benfica, contro il Tondela, non è andato giù a qualcuno nella tifoseria: le “Aquile” si sono infatti riprese la vetta, ma solo per la differenza reti.

Ecco quindi che il pullman della squadra è stato oggetto di un lancio di sassi da parte di ignoti; per precauzione, Weigl e Zivkovic sono stati portati in osservazione all’Ospedale Da Luz di Lisbona per i colpi ricevuti.

Il Benfica, ha fermamente condannato l’atto: “Garantiamo la massima collaborazione con le autorità, alle quali viene chiesto il massimo impegno al fine di identificare i trasgressori responsabili di tali atti criminali“.

Pier Francesco Miscischia

Laureato in giurisprudenza ma anche grande appassionato di sport e soprattutto...di calcio: ecco la spinta giusta per scrivere di ciò che adoro!

Click to comment

Rispondi

Serie A


Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

RSS Dal mondo

More in calcio estero