Connect with us

home

19 maggio 1991, la Sampdoria di Boškov vinceva il suo primo storico scudetto

Il 19 maggio 1991 la Sampdoria vinceva 3-0 contro il Lecce ottenendo matematicamente lo Scudetto.

Il 19 maggio 1991, ventinove anni fa in un Ferraris gremito, la Sampdoria vince il suo primo storico scudetto  con una giornata  di anticipo grazie alla vittoria per 3-0 contro il Lecce. Mancini  era assente per squalifica. A sbloccare la partita ci pensò Cerezo dopo neanche due minuti, ma quando Mannini si inventò un euro-gol quasi da centrocampo, tutti capirono che il sogno era ad un passo. Il culmine della gioia arrivò grazie alla rete di Vialli con tanto di immancabile capriola. La Sampdoria era là, in cima alla classifica, più in alto di tutti, e nessuno avrebbe più potuto raggiungerla. Il ricordo di questa squadra rimarrà per sempre indelebile poiché finora è  l’unico scudetto della storia della società blucerchiata. Era la Sampdoria di Vujadin Boskov e del Presidente  Paolo Mantovani, la Sampdoriadei gemelli del goal, Vialli e Mancini, del portiere Gianluca Pagliuca, di Attilio Lombardo, ma anche di elementi di spessore ed esperienza come  Vierchowod,  Cerezo e Dossena. La Sampdoria del direttore sportivo Paolo Borea. Una squadra che rimarrà per sempre nel curore dei tifosi blucerchiati.

Francesco Baiocco

loading...

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: La Dea ha tutte le carte in regola per conquistare il tricolore?

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home