Connect with us

angolo opinioni

Riflessioni di Franco Zadel: lo sport ai tempi del Covid 19

IL SOFFIO VELENOSO

Riflessioni di Franco Zadel

ex portiere della Triestina

Direttore sportivo e Responsabile Settore Giovanile

Collaboratore del Presidente Amilcare Berti

La nostra vita si è improvvisamente fermata ad un alt imposto da qualcosa di invisibile, che ci costringe a rimanere in casa.

Uscire è quasi un azzardo, e questo basta per capire l’enormità di quello che sta succedendo. Le strade sono semi deserte, l’atmosfera e l’aria che respiriamo sono strane, ovattate , i giorni non hanno identità, la poca gente in giro scivola via, cambiando marciapiede con gli occhi bassi, come se anche  lo sguardo potesse contagiare.

Ho deciso di allungare un poco il  percorso, che mi è consentito fare per comprare i giornali, perché voglio arrivare fino al campo di calcio.  Mi mancano tante cose in questa strana situazione, mi manca il non poter vedere e incontrare le persone care, sopratutto i nipoti, mi manca la libertà di muoversi, la socialità, lo stare insieme e mi manca il calcio e il campo in tutti i sensi.

Camminando  veloce, pensando al pallone e alla sua forza, mi ritorna in mente la risposta  che lo scrittore uruguaiano Eduardo Galeano, grande appassionato di calcio, diede alla domanda: come spiegherebbe a un bambino cos’è la felicità?

Non glielo spiegherei, rispose sereno lo scrittore, gli darei un pallone per farlo giocare.

Ecco, penso arrivando in prossimità del campo, questo e quello che il soffio velenoso sta togliendo ai nostri bambini e  ragazzi:  la possibilità di  giocare ed essere felici insieme; e a noi l’aggregazione le gioie e le delusioni, gli abbracci, la condivisione delle emozioni:  lo sport insomma.

Il campo, stretto tra le case e la strada, è malinconicamente vuoto, sembra abbandonato, non c’è segno di vita, solo una bandierina d’angolo, probabilmente dimenticata, sollecitata  da un alito di vento cerca la vita inutilmente.

Tutto sembra lontano, strano e  antico. Solo due mesi  fa qui la vita pulsava frenetica, con il campo che doveva essere diviso in quattro piccoli campi per riuscire a far giocare tutti i bambini che arrivavano correndo felici.

Improvvisamente tutto è cambiato come alla fine di un’era. Niente sarà come prima, dicono in tanti, allora cominciamo ad immaginare e progettare  un nuovo cammino, che parta dai bambini e dalla scuola, che sono il presente e il futuro, affinché possano tornare a giocare e a sognare:  non devono essere quelli che pagano il prezzo più alto al malefico soffio velenoso.

Franco Zadel

loading...

Sono una persona poliedrica, lavoro in un laboratorio di Fisica e sono molto appassionata di questa materia, soprattutto la Fisica quantistica mi affascina. Sono stata un portiere, ho giocato a calcio e seguo fin da bambina piccolissima la formula 1. Ho eseguito delle sculture, il mezzobusto di Ayrton Senna si trova presso l'Autodromo di Monza, Un ritratto di Giacinto Facchetti si trova presso la Sede dell'Inter. Ho seguito il calcio e l'automobilismo sportivo come giornalista sportiva. Ho elaborato strategie di gioco e per un breve periodo sono stata anche allenatrice di calcio. In quest'anno 2019 ho sentito il dovere morale di ricordare Ayrton Senna. Con il regista peruviano Irvin Pillaca, abbiamo lavorato dal mese di novembre 2018 per realizzare un film in ricordo di Ayrton. Siamo stati sulle piste di Imola e Monza. Abbiamo avuto la fortuna di avere la preziosa testimonianza di Ezio Zermiani, inserita nel filmato. Per Ayrton ho scritto 4 canzoni (parole e musica). Il film è stato proiettato nei box dell'Autodromo di Monza, in occasione del Festival dello Sport il 9 giugno, anche due canzoni sono state interpretate. Al Milanlatinfestival, grazie alla giornalista Vanessa Medeiros, nell'ambito delle giornate del Brasile, abbiamo potuto proiettare il film e cantare le canzoni il 13 luglio. Ci auguriamo di poter ricordare Ayrton in tanti altri ambienti per portare il suo messaggio di generosità, di solidarietà, lui era vicino a tanta gente sfortunata. Sono contenta di poter collaborare con l'interessante sito d'informazione "Momenti di calcio", spero di poter continuare a portare avanti i valori sportivi.

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…


Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in angolo opinioni