Connect with us

editoriali

Il calcio ai tempi del Coronavirus: tra presente e prossimo futuro

Tra partite rinviate, campionati da sospendere o mandare avanti a porte chiuse, e un europeo non troppo lontano.

Il Coronavirus ha colpito ogni ambito della vita sociale, e anche il mondo del calcio non è rimasto escluso; nel nostro paese, dopo aver prontamente rinviato 3 partite del turno appena concluso, lega di serie a e Coni hanno deciso che il campionato andrà avanti a porte chiuse nelle zone afflitte dal contagio.

L’opinione pubblica non ha tardato a spaccarsi sulla scelta da poco presa dalle istituzioni del pallone: da un lato chi appoggia questa soluzione per far sì che i nostri giocatori si preparino per l’europeo in programma in estate; dall’ altro, coloro che preferivano la sospensione della competizione nazionale per evitare di danneggiare società, ma soprattutto i tifosi paganti.

La verità è che una soluzione che accontenti tutti non c’è; la decisione di andare avanti, anche a porte chiuse è dettata principalmente dal fatto che è quasi impossibile rinviare le partite con un calendario che già in situazioni normali fa fatica a incastrare competizioni nazionali e internazionali. In più a giugno dovrebbe partire l’europeo , e questo stringe ulteriormente il tempo a disposizione per eventuali recuperi.

Tutto questo parte dal presupposto che alla fine l’europeo venga disputato, presupposto molto precario, considerando che sarebbe, allo stato attuale, un’occasione di contagio molto probabile, vista l’affluenza di tifosi da ogni parte d’Europa; si potrebbe pensare di disputare anche la competizione per nazionali a stadi vuoti, ma il dispendio organizzativo non permette un mancato introito di così mastodontiche proporzioni.

Per finire c’è ancora da capire come si muoveranno le Pay tv, rimaste l’unico modo per seguire le partite; dopo lo scorporo degli abbonamenti e il rincaro generale, possibile che rinuncino ad una così ghiotta occasione di ulteriori profitti?

Studente di Scienze della Comunicazione a Roma Tre; appassionato di calcio fin da bambino

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…

Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in editoriali