Connect with us

calcio estero

Psg, il Presidente Al Khelaifi accusato di corruzione

Il presidente del club e di BeIN Sports Nasser Al Khelaifi dovrà difendersi dalle accuse di amministazione infedele mosse dalle autorità svizzere al termine delle indagini sulla vendita dei diritti televisivi dei Mondiali di calcio del 2026 e del 2030.

La tesi dell’accusa è che Al Khelaifi abbia ottenuto i diritti per BeIN Sports mediante la concessione di alcuni benefici, tra i quali l’uso di una villa in Sardegna, all’ex segretario della Fifa Jerome Valcke.

Per le autorità svizzere, l’imprenditore qatariota avrebbe dato “indebiti vantaggi” all’ex segretario generale della Fifa, a sua volta accusato di corruzione, amministrazione infedele e falsificazione di documenti insieme a una terza persona il cui nome non è ancora stato reso noto.

(Fonte Sportmediaset)

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…

Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero