Connect with us

calcio estero

Premier League, 25ª giornata: Liverpool show, pari Leicester

Con una prestazione monstre nel secondo tempo, i Reds travolgono 4-0 il Southampton e volano a +22 sul City, impegnato domani a Londra contro il Tottenham.  Pari dei Blues a Leicester per 2-2 e del West Ham (3-3), contro il Brighton. Tra le altre vittoria esterna dello Sheffield contro il Crystal Palace e dell’Everton a Watford

LONDRA- E sono ventiquattro. Con una prestazione monstre nel secondo tempo, il Liverpool ha sommerso di gol il Southampton, pur coriaceo e che ha avuto il merito di provarci contro la corazzata di Klopp, che con questa vittoria si porta a sole sette partite da quel tanto agognato titolo che ancora non si vuole pronunciare dalle parti di Anfield Road, nonostante i ventidue punti di vantaggio sul Manchester City (impegnato domani nell’ostico match del Tottenham Stadium di Londra contro il Tottenham), lascino presagire che, oramai, per il titolo si stia solo aspettando che arrivi la matematica a chiudere i conti.

Un 4-0 che ha certificato la forza tecnica e, soprattutto, mentale dei Reds, determinati come non mai a ribadire ancora di più la loro supremazia in Premier League.

Una supremazia che, quest’anno, sembra aver dato i suoi frutti.

Le partite

LIVERPOOL-SOUTHAMPTON 4-0

Dopo un primo tempo bello ed equilibrato, nel secondo tempo il Liverpool sommerge di gol il Southampton grazie ad Oxlade-Chamberlain, del capitano Henderson, servito da Firmino, poi Salah che firma il tris, prima della chiusura sul  4-0 che non ammette repliche e che lancia il Liverpool verso il campionato numero diciannove della storia, con 73 punti in 25 partite. Semplicemente devastante;

LEICESTER-CHELSEA 2-2

Spettacolo ed emozioni al King Power Stadium, dove alle 13:30 si è giocato Leicester-Chelsea.

Dopo aver segnato il vantaggio con Rudiger, i Blues si fanno ribaltare alle Foxes, che prima pareggiano con Barnes, servito da Tielemans, che poi serve a Chillwell la palla del sorpasso che il centrocampista inglese mette dentro e fa 2-1, prima del nuovo pareggio del Chelsea per mano del difensore tedesco di origini sierraleonesi, che sigla il punteggio finale sul 2-2;

WATFORD-EVERTON 2-3

Non ride solo il Liverpool. Anche le Toffees dell’Everton possono sorridere per la vittoria esterna maturata a Watford contro la squadra di Nuno Espirito Santo per 3-2.

Sotto 2-0 per i gol di Masina e Pereyra (su assist, rispettivamente, di Deulofeu e Deeney), l’Everton pareggia con una doppietta di Mina nel pieno recupero del primo tempo, fissando il punteggio sul pari.

Nonostante l’espulsione di Delph, che lascia le Toffees in dieci, esse non demordono e anzi, vanno addirittura in vantaggio con Walcott che al 90° ribadisce in rete l’assist di kean, appena entrato al posto di Iwobi e fa esplodere di gioia la sponda di Goodison Park di Liverpool;

WEST HAM UNITED-BRIGHTON & HOVE ALBION 3-3

Altro giro, altro spettacolo pirotecnico. Questa volta lo spettacolo si sposta a London Stadium, dove si affrontano due squadre in crisi come West Ham e Brighton;

Avanti 2-0 per effetto delle reti di Diop e di  Snodgrass, che aveva servito il primo gol, un autogol di Ogbonna riapre il match, prima che Snodgrass la richiuda nuovamente. Almeno all’apparenza, perché Gross prima, Murray poi, impattano sul 3-3 al London Stadium tengono gli Hammers in zona retrocessione;

Tra le altre partite, pari per 0-0 Newcastle e Norwich e colpo esterno in zona Europa dello Sheffield contro il Crystal Palace.

 

 

 

 

 

 

 

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…


Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero