Connect with us

altri sport

Com’è andato il primo turno dell’Australian Open?

Dopo il turno di qualificazione denso di ritiri e malori per via dei fumi dell’incendio che sta devastando l’Australia, è ufficialmente iniziato lo Slam di Melbourne. Nessuna sorpresa tra i big. Sorridono metà degli italiani

Sono stati giorni di preoccupazione quelli che hanno vissuto gli organizzatori e gli sponsor dello Slam di Melbourne, il primo della stagione tennistica. Le condizioni meteo avverse e i fumi dell’incendio hanno provocato la sospensione di un’esibizione di Maria Sharapova, il ritiro per una crisi respiratoria della tennista slovena Jakupovic e lo svenimento di un raccattapalle.
Lunedì, al via ufficiale del torneo, i problemi di tipo climatico non si sono ripetuti e lo spettacolo del tennis è tornato protagonista, ma la situazione rimane delicata.

4982718_1448_australian_open_sport_tennis_fumo_incendi_atlete_non_possono_respirare

I big

Tutti qualificati i fantastici otto che hanno chiuso la scorsa stagione in cima al ranking ATP.

Djokovic, campione in carica del torneo, si è dilungato più del dovuto contro il suo avversario Struff. Per battere il tedesco 37esimo nel ranking, ci sono voluti quattro set [7-6(5) 6-2 2-6 6-1]. Nonostante il set perso per un calo di tensione coinciso col miglior momento dell’avversario, Nole ha dato l’impressione di aver recuperato dagli acciacchi di fine stagione e di essere tornato nella forma migliore.

Tutto facile per Federer che sconfigge il californiano Johnson in tre set dominati. [6-3 6-2 6-2]. Seppur il suo avversario fosse di modesta classifica, gli addetti ai lavori lo considerano il classico giocatore trappola. Molto buona quindi la prova del 39enne che ci fa pensare che anche in questo torneo può essere protagonista.

federer-twitter-ao-2

Troppo semplice per Nadal battere il boliviano Dellien. Il primo giocatore al mondo ha passato il turno con un facile 6-2 6-3 6-0. Si aspettano avversari più competitivi per giudicare lo stato di forma del campione maiorchino.
Per quanto riguarda gli altri big, avanza al secondo turno il numero 5 del mondo Dominic Thiem. Il finalista dell’ultimo Masters batte in tre set Adrian Mannarino: 6-3 7-5 6-2 i parziali.

Il numero 4 Atp Daniil Medvedev sconfigge Frances Tiafoe con i parziali di 6-3 4-6 6-4 6-3.

Niente da fare per i nostri Cecchinato e Caruso, che si arrendono in tre set rispettivamente a Zverev e Tsitsipas. I loro due avversari sono risultati di un’altra categoria. Il tedesco si è affermato da un paio di anni ad alti livelli, mentre il greco sta è la più grande promessa del tennis mondiale.

Berrettini-AO-2020

Sorride infine Berrettini che ha la meglio di un Andrew Harris mai entrato in partita. Il risultato finale del match contro l’australiano è 6-3 6-1 6-3. L’italiano, ottavo nel ranking, ha appena ricevuto il premio di giocatore “più migliorato” della scorsa stagione. Che sia di buon auspicio per il torneo, per la sua carriera e per tutto il movimento italiano.

Gli altri italiani

Semplicemente incredibile la vittoria di Fognini che batte Opelka nel match più pazzo e bello del primo turno. La pioggia aveva fermato il match iniziato Lunedì con l’americano avanti per due set.
Nella notte cambia tutto. Fognini resuscita in mattinata, rimonta due set e vince al super tiebreak. Difficile giocare peggio del Fabio di Lunedì, ma quasi impossibile giocare meglio di quello del Martedì. This is Fabio, prendere o lasciare.

114036231-b6ab2407-2f9a-4cd5-b3eb-2013f283b1a5

Vittoria all’esordio anche per il giovane Sinner. Il miglior under-20 al mondo della scorsa stagione ha dominato il match contro l’australiano Purcell. Il suo match era stato interrotto Lunedì sul 7-6, 6-2, 4-4. Chirurgico a vincere immediatamente i due game mancanti la mattina seguente.

Vittoria in tre set per Seppi contro Kecmaonovic (6-4 6-4 6-7).

Male Sonego, Giustino e Travaglia, eliminati rispettivamente da Kyrgios, Raonic e Garìn.

Il torneo riprenderà nella notte italiana (primo pomeriggio a Melbourne) con le partite del secondo turno.

Tutti i risultati

Tabellone parte Alta
Nadal (ESP) (1) – Dellien (BOL) 6-2, 6-3, 6-0
Delbonis (ARG) – Sousa (POR) 6-4, 4-6, 7-6(3)
Eubanks C. (Q) – Gojowczyk P. (Q) 6-7(1), 3-6, 6-4, 0-6
Kovalik J. (LL) – Carreno Busta (ESP) (27) 4-6, 6-3, 1-6, 6-7(2)
Kyrgios (AUS) (23) – Sonego 6-2, 7-6(3), 7-6(1)
Cuevas (URU) – Simon (FRA) 1-6, 3-6, 3-6
Uchyiama (JPN) – Ymer (SWE) 4-6, 1-6, 2-6
Vilella M. M. (Q) – Khachanov (RUS) (16) 6-4, 4-6, 6-7(4), 3-6

Monfils (FRA) (10) – Hsun Lu (TPE) 6-1, 6-4, 6-2
Karlovic (CRO) – Pospisil (CAN) 7-6(4), 6-4, 7-5
Duckworth (AUS) – Bedene (SLO) 4-6, 7-6(5), 7-6(5), 2-6, 4-6
Gulbis E. (Q) – Auger-Aliassame (CAN) (20) 7-5, 4-6, 7-6(4), 6-4
Fritz (USA) (29) – Griekspoor T. (Q) 6-3, 6-3, 6-3
Ivashka I. (Q) – Anderson (RSA) 4-6, 6-2, 6-4, 4-6, 6-7 (8)
Bolt (AUS) (WC) – Ramos-Vinolas (ESP) 7-6(1), 1-6, 6-7(5), 6-1, 6-4
Mannarino (FRA) – Thiem (AUT) (5) 3-6 5-7, 2-6
Medvedev (RUS) (5) – Tiafoe (USA) 6-3, 4-6, 6-4, 6-2
Koepfer (GER) – Martinez P. (Q) 3-6, 4-6, 5-7
Gaston (FRA) (WC) – Munar (ESP) 5-7, 7-5, 0-6, 3-6
Popyrin (AUS) – Tsonga (FRA) (28) 6-7(5), 6-2, 6-1, rit.
Isner (USA) (19) – Monteiro (BRA) 6-7 (5), 7-6 (4), 7-6 (7), 7-6 (5)
Tabilo A. (Q) – Galan Riveros D. E. (Q) 4-6 6-3 6-4 6-7 (6) 6-4
Kecmanovic (SRB) – Seppi 4-6, 3-6, 6-7(3)
Dzumhur (BIH) – Wawrinka (SUI) (15) 5-7, 7-6(7), 4-6, 4-6

Goffin (BEL) (11) – Chardy (FRA) 6-4, 6-3, 6-1
Herbert (FRA) – Norrie (GBR) 7-5, 3-6, 3-6, 7-5, 6-4
Sugita (JPN) – Benchetrit E. (Q) 6-2, 6-0, 6-3
O’Conell (AUS) (WC) – Rublev (RUS) (17) 3-6, 6-0, 4-6, 6-7
Basilashvili (GEO) (26) – Kwon (KOR) 6-7(5), 6-4, 7-5, 3-6, 6-3
Verdasco (ESP) – Donskoy E. (LL) 7-5, 6-2, 6-1
Ruud (NOR) – Gerasimov (BLR) 3-6, 7-6 (6), 6-1, 6-4, 6-7 (6)
Cecchinato – Zverev (GER) (7) 4-6, 6-7(4), 3-6

Tabellone parte bassa
Berrettini (8) – Harris (AUS) (WC) 6-3 6-1 6-3
Sandgren (USA) – Trungelliti M. (Q) 6-1, 6-4, 7-5
Carballes Baena (ESP) – Berankis (LTU) 4-6 2-6 2-6
Querrey S.-Coric B. (25) 6-3 6-4 6-4

Pella G. (22)-Smith J-P. (WC) 6-3 7-5 6-4
Safwat M. (Q)-Barrere G. 7-6 7-6 (8) 6-7 (1) 4-6 6-7 (5)
Thompson J.-Bublik A. 6-4, 6-3, 6-2
Opelka (USA) – Fognini (12) 6-3 7-6 (3) 4-6 3-6 6-7 [5-10]

Shapovalov (CAN) (13) – Fucsovics (HUN) 3-6 7-6 (7) 1-6 6-7 (3)
Sinner – Purcell M. (Q) 7-6 (2) 6-2 6-4
Mayer (ARG) – Paul (USA) 6-4, 4-6 4-6, 4-6
Londero (ARG) – Dimitrov (BUL) (18) 6-4 2-6 0-6 4-6

Hurkacz (POL)(31) – Novak D. (Q) 6-7 (4) 1-6 6-2 6-3 6-4
Millman (AUS) – Humbert (FRA) 7-6 (3) 6-3 1-6 7-5
Halys Q. (Q) – Krajinovic (SRB) 6-7(7), 6-7(1), 6-3, 6-4, 5-7
Johnson (USA) – Federer (SUI) (3) 3-6, 2-6, 2-6
Tsitsipas (GRE) (6) – Caruso 6-0 6-2 6-3
Kohlschreiber (GER) – Giron (USA) 7-5 6-1 6-2
Garin (CHI) – Travaglia 6-4 6-3 6-4
Giustino (LL) – Raonic (CAN) (32) 2-6 1-6 3-6
Paire (FRE) (21) – Stebe (GER) 6-4 3-6 6-3 6-7 (2) 6-0
Cilic (CRO) – Moutet (FRA) 6-3 6-2 6-4
Andujar (ESP) – Mmoh (USA) (WC) 1-6, 4-6, 4-6
Lopez (ESP) – Bautista Agut (ESP) 2-6 2-6 5-7
Schwartzman (ARG) (14) – Harris (RSA) 6-4 6-2 6-2
Davidovich Fokina (ESP) – Gombos N. (Q) 4-6 6-4 2-6 6-3 6-2
Polmans (AUS) (WC) – Kukushikin (KAZ) 6-4, 6-3, 4-6, 6-7(8), 6-4
Edmund (GBR) – Lajovic (SRB) (24) 6-7 (7) 3-6 6-7 (4)
Evans (GBR) (30) – McDonald (USA) 3-6 4-6 6-1 6-2 6-3
Nishioka (JPN) – Djere (SRB) 6-4 3-6 6-2 7-6 (1)
Ito (JPN) – Gunneswaran P. (LL) 6-4 6-2 7-5
Struff (GER) – Djokovic (SRB) (2) 6-7 (5) 2-6 6-2 1-6

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in altri sport