Connect with us

altri sport

Cosa possiamo attenderci dal 2020 del tennis azzurro?

Si è da poco concluso il 2019, anno che verrà ricordato per sempre da tutti gli appassionati del tennis azzurro come uno dei più vincenti ed emozionanti di sempre. La stagione che ci siamo lasciati alla spalle ci ha infatti regalato la consacrazione ad alti livelli di Matteo Berrettini, con il romano che si candida a recitare un ruolo da protagonista anche in ottica 2020.

Matteo Berrettini sogna la vittoria di uno Slam

Erano anni che Matteo Berrettini veniva accreditato dagli addetti ai lavori come un potenziale fenomeno. In pochi, tuttavia, avrebbero potuto immaginare che il romano classe 1996 in pochi mesi avrebbe potuto risalire più di 50 posizioni in classifica, per poi chiudere la stagione tra i primi 10 tennisti al mondo. Berrettini ha infatti terminato l’anno all’ottava posizione della classifica ATP, risultato che gli è valso la storica qualificazione alla ATP FINALS, il torneo dedicato ai migliori tennisti dell’anno. Anche in quell’occasione il tennista azzurro ha ben figurato ed è riuscito a portarsi a casa una storica vittoria contro l’austriaco Thiem. Grazie al suo fisico prorompente, nonché grazie al suo servizio letale e al suo diritto potentissimo, secondo le quote e scommesse sul tennis Berrettini è uno dei favoriti per la vittoria al prossimo Australian Open che, come di consueto, aprirà la stagione del tennis mondiale. Già in passato Matteo ha dimostrato di essere competitivo su ogni superficie e siamo sicuri che il corazziere romano riuscirà a trovare immediatamente il feeling con il cemento australiano.

Fognini e Sinner fanno sognare i tifosi

Berrettini non è stato l’unico tennista che ha portato in alto i colori azzurri ma, anzi, è stato in ottima compagnia. Fabio Fognini, dopo aver vinto il primo MASTERS 1000 sulla terra rossa di Montecarlo, ha condotto tutta la stagione a ridosso della TOP 10, concludendo l’anno in tredicesima posizione. Sebbene sia stato tormentato dai soliti problemi al polpaccio, il tennista ligure ha saputo compiere il definitivo salto di qualità e ha dimostrato che quando è in giornata può dire la sua contro ogni avversario. Il futuro, ad ogni modo, sorride come non mai al tennis nostrano in quanto un altro giovane talento è riuscito a mettersi in mostra ed ha lasciato intendere di avere un futuro roseo davanti a sé. Stiamo parlando di Jannik Sinner, ragazzo altoatesino classe 2001 che, dopo essere salito agli onori della cronaca per la sua qualificazione al MASTERS 1000 di Roma, è cresciuto di settimana in settimana, chiudendo l’anno tra i primi 100 tennisti al mondo. Questi ottimi risultati gli sono valsi la qualificazione al torneo che premia l’astro nascente del tennis mondiale, le NEXT GEN ATP FINALS, ed anche in quell’occasione Sinner ha ben figurato ed ha incantato mezzo mondo, portandosi a casa il titolo.

fognini_berrettini

Come abbiamo avuto modo di vedere, il 2019 ha regalato al nostro tennis moltissime gioie e soddisfazioni. L’augurio è che con il nuovo anno i nostri campioni possano migliorare ancora di più il proprio rendimento e possano riuscire ad attestarsi stabilmente tra i migliori sportivi al mondo.

Ideatore e Fondatore del Sito, appassionato di calcio e studente di Giurisprudenza

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…

Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in altri sport