Connect with us

home

Serie A, le ultimissime dai campi di gioco: Ronaldo-Dybala per la Juve, rivoluzione Gattuso a Napoli

Si inizia domani con lo scontro salvezza Brescia-Lecce alle 15, poi l’esordio di Gattuso sulla panchina del Napoli, contro il Parma (ore 18) e il derby di Genova alle 20.45.

Domenica all’ora di pranzo Verona-Torino e nel pomeriggio in campo Atalanta, Juve, Milan e Roma, mentre in serata c’è Fiorentina-Inter. Chiude, lunedì alle 20.45, Cagliari-Lazio.

Vediamo le ultime dai campi riportate dalla Gazzetta dello Sport

Brescia-Lecce (sabato, ore 15)

Brescia Cistana è squalificato, in mezzo Magnani in coppia con Chanchellor. A sinistra più Mateju di Martella. Confermato Romulo sulla trequarti e la coppia Balotelli-Torregrossa, anche perché Donnarumma non è al meglio.

Lecce Liverani ritrova Lapadula (dovrebbe far coppia con Falco, favorito su Farias e La Mantia) ma perde Lucioni e Petriccione, che saranno sostituiti dal rientrante Rossettini e da Tabanelli. Difficile il recupero di Mancosu: sulla trequarti toccherà a Shakhov.

Napoli-Parma (sabato, ore 18)

Napoli Gattuso potrebbe puntare sul 4-3-3, con i soliti quattro in difesa, Fabian Ruiz, Allan e Zielinski a centrocampo, Callejon e Insigne ai fianchi di Milik in attacco. Panchina, dunque, per Lozano e Mertens.

Parma D’Aversa perde Kucka, decisivo nella vittoria con la Samp, e Scozzarella. In mezzo Hernani, Brugman e Barillà, con Grassi a insidiare gli ultimi due. Davanti Kulusevski e Gervinho ad accompagnare Cornelius.

Genoa-Sampdoria (sabato, ore 20.45)

Genoa Motta non avrà gli squalificati Pandev e Agudelo. Si è fermato Pajac e anche Lerager sembra difficilmente recuperabile. Si va verso un 3-5-2 con Pinamonti affiancato da Favilli. In mezzo al campo, Sturaro e Cassata ai lati di Schone. A sinistra più Ankersen di Barreca.

Sampdoria Malgrado i due k.o. di Cagliari e col Parma, Ranieri dovrebbe insistere con Ramirez e con la coppia Gabbiadini-Quagliarella in attacco. Tenta il recupero Depaoli, se no a destra c’è ancora Thorsby.

Verona-Torino (domenica, ore 12.30)

Verona Dawidowicz è stato fermato dal giudice sportivo, ma rientrano Gunter e Kumbulla. Conferma per Di Carmine, con Zaccagni e Pessina in vantaggio su Verre come trequartisti. Assente Salcedo.

Torino Belotti prova a farcela, decisivo il test di oggi, ma c’è ottimismo. Mazzarri sembra comunque orientato a ritornare al 3-5-2, con Verdi insieme al Gallo o Zaza e il ritorno a centrocampo di Lukic. Iago ancora fuori causa.

Bologna-Atalanta (domenica, ore 15)

Bologna Torna Medel dopo la squalifica, mentre Orsolini scalpita per ritrovare una maglia da titolare. Ancora out Soriano, Krejci e Dijks. Dzemaili dovrebbe vincere il ballottaggio con Svanberg.

Atalanta Nerazzurri reduci dall’impresa di Champions. Sempre out Zapata, Ilicic potrebbe tornare al limite solo dalla panchina. La certezza in difesa è Toloi, squalificato in Champions. Pasalic potrebbe avanzare nel tridente, confinando ancora Malinovskyi in panchina.

Juventus-Udinese (domenica, ore 15)

Juventus Sarri perde Cuadrado (Danilo lo sostituirà) e Pjanic per squalifica , ma recupera Bentancur. Emre Can e Matuidi a completare la mediana. Dybala favorito su Higuain per affiancare Ronaldo. Torna a disposizione Ramsey, che si gioca il posto da trequartista con Bernardeschi.

Udinese Da verificare le condizioni di Jajalo, che però sembra difficilmente recuperabile, così come Sema. Gotti potrebbe così affidarsi all’undici che ha fermato il Napoli domenica scorsa. Conferma dunque per la coppia Lasagna-Okaka davanti.

Milan-Sassuolo (domenica, ore 15)

Milan Probabile conferma dell’undici che ha vinto a Bologna, con Kessié e Bonaventura preferiti a Krunic e Paquetà. Davanti il ritrovato Piatek, affiancato da Suso e Calhanoglu.

Sassuolo De Zerbi potrebbe puntare ancora sul 4-2-3-1, con Berardi, Djuricic e Boga alle spalle di Caputo. Ancora a parte Chiriches, Consigli e Defrel. Al centro della difesa Marlon e Romagna, mentre in porta potrebbe andare Pegolo e non il giovane Turati.

Roma-Spal (domenica, ore 18)

Roma Fonseca perde i due difensori centrali titolari, Mancini per squalifica e Smalling per infortunio. Torna però Fazio, col ballottaggio Juan Jesus-Cetin. Pellegrini va verso il recupero, Mkhitaryan dovrebbe agire da esterno a sinistra, anche se pure Kluivert è abile e arruolato.

Spal Semplici non avrà lo squalificato Kurtic. Al suo posto dovrebbe giocare Murgia, con Floccari ad assistere Petagna in attacco. Cionek a sorpresa esterno destro nei cinque di centrocampo.

Fiorentina-Inter (domenica, ore 20.45)

Fiorentina Montella dovrebbe recuperare Pezzella (che dopo la frattura dello zigomo giocherebbe con una protezione), mentre Ribery deve operarsi alla caviglia. In attacco toccherebbe a Vlahovic (favorito su Pedro) e Chiesa, con Lirola a destra.

Inter Anche l’Inter è in emergenza, con Conte che chiederà gli straordinari ai soliti uomini. Il jolly D’Ambrosio dovrebbe essere confermato a destra, perché Candreva non sta benissimo, ma potrebbe giocare anche in difesa. Altrimenti al posto di Godin c’è Bastoni. A sinistra Lazaro favorito su Biraghi.

Cagliari-Lazio (lunedì, ore 20.45)

Cagliari Lavorano a parte Castro, Ceppitelli e Birsa, out per squalifica Olsen e Rog. Al loro posto Rafael e uno tra Nandez e Oliva. Dubbi anche sulle fasce, ma Cacciatore e Pellegrini restano in deciso vantaggio.

Lazio Alcune scelte di Inzaghi dipenderanno dall’impegno di stasera in Europa League, ma a Cagliari ci saranno i titolarissimi. Sempre out Marusic e Lukaku, assente anche Patric.

(Fonte Gazzetta dello Sport)

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…

Champions League

Ti Consigliamo…








Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio


La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home