Connect with us

Europa League

Europa League, primi verdetti: eliminati Dinamo Kiev, Rosenborg e Lazio

Primi verdetti dopo le gare delle 19 in Europa League.

Finisce 2-0 la sfida in Romania tra Cluj e Celtic nell’ultimo turno della fase a gironi di Europa League. Il Cluj trova il successo grazie ai gol di Burca e Djokovic nella ripresa e difende il secondo posto nel girone E, il gruppo della Lazio, conquistando il pass per la fase ad eliminazione diretta di Europa League, con i biancocelesti fuori dalla competizione. Per il Celtic è la prima sconfitta della fase a gironi.

Qualificate: Celtic, Cluj. Eliminate: Lazio, Rennes

Girone A

Il Siviglia, primo, perde 1-0 (gol di Savic) sul campo dell’Apoel secondo dopo cinque vittorie di fila in Europa. Pareggio di 1-1 a Baku nell’altra partita del girone: Dudelange in vantaggio con Bougrine, pari nel finale del Qarabag con Gueye.

Qualificate: Siviglia, Apoel. Eliminate: Qarabag, Dudelange

Girone B

Clamorosa eliminazione della Dynamo Kiev, che non va oltre l’1-1 casalingo contro il Lugano ed esce dal torneo. Passano al prossimo turno Copenaghen e Malmo: gli svedesi vincono lo scontro diretto in Danimarca con l’autorete di Papagiannopoulos e sono primi nel girone. 

Qualificate: Copenaghen, Malmo. Eliminate: Dynamo Kiev, Lugano

Girone C

Il Basilea difende il primo posto nel gruppo C con la vittoria in casa contro il Trabzonspor: 2-0 con la rete dell’ex Udinese Widmer.e il gol di Stocker. Il Getafe, invece, travolge 3-0 in Spagna il Krasnodar con le firme di Cabrera, Molina e Kenedy e riesce a qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta grazie al secondo posto nel girone.

Qualificate: Basilea, Getafe. Eliminate: Krasnodar, Trabzonspor

Girone D

Il Lask Link conquista la prima posizione nel gruppo D battendo 3-0 lo Sporting, già qualificato, con i gol di Trauner, Klauss su rigore e Raguz. Primo punto del Rosenborg dopo 5 ko di fila: 1-1 a Eindhoven contro il Psv. 

Qualificate: Lask Linz, Sporting. Eliminate: Psv, Rosenborg

Girone F

Trovano la qualificazione all’ultima giornata Arsenal e Francoforte. Basta il pareggio ai Gunners che passano dopo il 2-2 in rimonta in casa dello Standard Liegi: succede tutto nel secondo tempo con il doppio vantaggio dei padroni di casa con Bastien e Amallah e i gol di Lacazette e Saka nel finale per gli inglesi. L’Eintracht, invece, perde clamorosamente in Germania contro il Guimaraes, rischia grosso ma si qualifica comunque al prossimo turno di Europa League. Poi, nel finale, il Guimaraes la ribalta e vince 3-2 con Elmusrati ed Edwards.

Qualificate: Francoforte, Arsenal. Eliminate: Standard Liegi, Guimaraes

(Fonte Corriere dello Sport)

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…

Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Europa League