Connect with us

home

Serie A, non solo Inter – Roma: le ultimissime dai campi di gioco

Oltre a Inter-Roma di stasera del quale abbiamo detto a parte, ecco le ultimissime dai campi di gioco per le altre gare della 15′ giornata riportate dalla Gazzetta dello Sport

Atalanta-Verona (domani, ore 15)

Atalanta: Gasp dovrà tener conto dell’impegno decisivo di Champions. Possibile riposo per Gosens, De Roon (acciaccato) e Papu Gomez, rilevati da Hateboer, Freuler e Malinosvkyi . In attacco Ilicic e Muriel. Sempre fuori Zapata.

Verona: Veloso ha recuperato ed è pronto a tornare da titolare, mentre Kumbulla è disponibile solo per la panchina: in difesa, tocca a Empereur al posto dello squalificato Gunter. In avanti Di Carmine verso la conferma. Out Salcedo.

Udinese-Napoli (domani, ore 18)

Udinese: Nestorovski in vantaggio su Lasagna per affiancare Okaka. In mezzo al campo, Jajalo ha scontato la squalifica ma è ancora out per infortunio: confermato Walace con Mandragora e De Paul.

Napoli: Koulibaly ha recuperato dal problema alla spalla sinistra ed è tra i convocati. Il difensore stringerà i denti e andrà in campo con una protezione. La sua presenza permetterà di schierare la coppia titolare con Kostas Manolas. Tra i convocati non ci sono Allan e Milik che resteranno in sede per continuare i rispettivi allenamenti differenziati. Il mediano non è ancora guarito dalla contusione al costato che non gli sta consentendo di allenarsi regolarmente. L’attaccante, invece, si è pure allenato con i compagni, ieri pomeriggio, ma non è ancora pronto per giocare i 90 minuti.

Lazio-Juventus (domani, ore 20.45)

Lazio: Luis Alberto è tornato in gruppo, quindi l’unico dubbio dovrebbe riguardare la difesa, con Bastos in vantaggio su Luis Felipe. Inzaghi però ha provato anche Parolo al posto di Milinkovic. In attacco, confermati Immobile e Correa.

Juventus: Perso anche Khedira (che starà fuori tre mesi), Sarri sembra intenzionato a puntare sul trio Bentancur-Pjanic-Matuidi. Non verrà convocato Ramsey, affaticato. Bernardeschi trequartista. In attacco il solito dubbio: stavolta Dybala è in vantaggio su Higuain per affiancare Ronaldo.

Lecce-Genoa (domenica, ore 12.30)

Lecce: Contro il Genoa tornano i titolari che hanno riposato in Coppa Italia. Fuori per squalifica Lapadula e Rossettini, out Farias, Liverani ha tre ballottaggi serrati: in difesa tra Dell’Orco e Riccardi, in mezzo tra Majer e Tabanelli e davanti tra Babacar e Falco, con i primi favoriti.

Genoa: Zapata fuori 40 giorni, Ghiglione recupera e torna titolare nella difesa a 4, con Romero e Biraschi centrali e Criscito a sinistra. In attacco si giocano una maglia Pinamonti e Favilli, col primo favorito.

Sassuolo-Cagliari (domenica, ore 15)

Sassuolo: Nel brutto k.o. interno di Coppa, De Zerbi ha risparmiato i big. In campionato quindi tornano dal 1′ Caputo, Boga e Djuricic. In porta confermato il baby Turati.

Cagliari: Per la trasferta a Reggio Emilia rischia di essere ancora assente il capitano Ceppitelli, si va verso la conferma di Klavan-Pisacane in mezzo alla difesa. A destra torna titolare Cacciatore, mentre in mezzo Nandez rileva Castro. Intoccabili i tre davanti.

Spal-Brescia (domenica, ore 15)

Spal: Semplici sembra intenzionato a cambiare modulo, per schierarsi a specchio con l’avversario. Spazio dunque al 4-3-1-2, con Valoti alle spalle di Petagna e Paloschi. A sinistra, in difesa, tocca a Igor. Out Sala, Reca, Strefezza e Di Francesco.

Brescia: Corini perde Balotelli (mal di schiena) e Joronen per il match del suo ritorno in panchina. Al loro posto, dentro Donnarumma e Alfonso. Si torna al 4-3-1-2, con Sabelli e Martella (in vantaggio su Mateju) terzini e Romulo sulla trequarti.

Torino-Fiorentina (domenica, ore 15)

Torino: Belotti out e Mazzarri pensa di rivoluzionare il Toro: 4-4-1-1, con De Silvestri e Bremer esterni dietro, Baselli e Ansaldi larghi in mezzo e Verdi alle spalle di Berenguer.

Fiorentina: Non recuperano Pezzella e Ribery, ma c’è un certo ottimismo per Chiesa, che ieri è tornato ad allenarsi in gruppo. In mezzo al campo, Benassi, dopo la doppietta in Coppa italia contro il Cittadella, è pronto a soffiare a Badelj il posto da titolare, al fianco di Pulgar e Castrovilli.

Sampdoria-Parma (domenica, ore 18)

Sampdoria: Ranieri potrebbe confermare la gran parte dell’undici opposto al Cagliari in campionato, con il solo avvicendamento tra Vieira e Jankto. Davanti sarà ancora Gabbiadini il partner di Quagliarella.

Parma: D’Aversa va verso la conferma dell’attacco con Kulusevski, Gervinho e Kucka. Recuperato Scozzarella, che partirà dalla panchina.

Bologna-Milan (domenica, ore 20.45)

Bologna: Medel è squalificato, al suo posto Schouten, in ballottaggio serrato con Svanberg. Palacio centravanti, con Skov Olsen e Sansone sugli esterni, anche se il primo si gioca una maglia da titolare con Orsolini. Dzemaili trequartista. Pessime notizie, invece, per Dijks, costretto ad altri 2-3 mesi di stop.

Milan: Confermato il blocco difensivo, rispetto a Parma potrebbe tornare titolare Krunic, con Kessié e il rientrante Paquetá in panchina. In avanti, con Suso e Calhanoglu, ieri Pioli ha provato Leao titolare, ma solo oggi deciderà come sciogliere il ballottaggio con Piatek, ancora favorito.

(Fonte Gazzetta dello Sport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home