Connect with us

home

Inter-Roma: primo posto e Champions, a San Siro c’è in ballo tanto

Si giocherà  soltanto domani sera alle ore 20:45 fra le mura di San Siro la sfida che apre la 15° giornata di Serie A: parliamo del big match fra Inter e Roma, che sarà  in diretta tv su Sky Sport Serie A.

Dopo tutto i nerazzurri, raggiunta finalmente la vetta della classifica di Serie A grazie al successo sulla Spal (oltre che lo stop della Juventus col Sassuolo), non hanno alcuna intenzione di mollare il titolo di capolista. Non meno intenzioni di ottenere i tre punti in palio in questo anticipo di Serie A sono i giallorossi di Fonseca che non si accontentano nell’appena quinta piazza, ai bordi dei piazzamenti che valgono la Champions League.Arbitro della gara il signor Calvarese con Mazzoleni al Var.Vediamo allora subito quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Inter-Roma.

LE MOSSE DI CONTE

Come visto prima, la posta in palio per Conte domani sera a San Siro è tanta: ecco perchè domani ci attendiamo solo i giocatori più in forma in campo, al netto dei grandi assenti Barella e Sensi. Sarà dunque ancora 3-5-2 per i nerazzurri e ancora la coppia di bomber Lautaro Martinez-Lukaku. Non ci attendono poi grandi sorprese neppure nella mediana a cinque, visto che al centro i primi titolari saranno Vecino, Brozovic  e Borja Valero con Candreva e Biraghi ai lati (Gagliardini è out). Si accende però qualche dubbio in difesa: confermate le maglie di Skriniar e De Vrij, è ballottaggio tra Godin e D’Ambrosio per il posto di fronte ad Handanovic. Solo gli ultimi  allenamenti daranno il giusto verdetto a Antonio Conte.

LE SCELTE DI FONSECA

Fonseca non rinuncerà al classico 4-2-3-1, dove però si contano molti più punti di domanda rispetto al collega nerazzurro: situazione normale se si considera lo svuotamento dell’infermeria e qualche giocatore ancora in condizioni precarie. Tuttavia già per le maglie da titolari in difesa si fanno ancora avanti Spinazzola e Kolarov, come anche i centrali Mancini e Smalling, mentre per il reparto a 2 a centrocampo sono Diawara e Veretout le prime soluzioni del tecnico nerazzurro. Pure però non mancano qui le alternative come soprattutto in attacco, dove Perotti (in gol col Verona)cerca spazio dal primo minuto. Anche per l’argentino potrebbe prospettarsi la panchina, a vantaggio di Zaniolo e Under, usati come esterni a sostegno di Dzeko prima punta: Pellegrini sarà il titolare sulla tre quarti.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 20 B Valero, 77 Brozovic, 8 Vecino, 34 Biraghi; 10 Lautaro, 9 Lukaku  All. Conte

ROMA (4-2-3-1): 13 P.Lopez; 37 Spinazzola, 23 Mancini, 6 Smalling, 11 Kolarov; 42 Diawara, 21 Veretout; 22 Zaniolo, 7 Pellegrini, 17 Under; 9 Dzeko  All. Fonseca

FRANCESCO BAIOCCO

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home