Connect with us

home

Italia, conosciute le avversarie ecco le statistiche: sono tutte dalla parte di Mancini…

Il sorteggio ci sorride e anche i numeri sono dalla nostra. L’Italia guarda a Euro 2020 con fiducia dove affronterà Svizzera, Turchia e Galles. Le statistiche sono tutte dalla parte della squadra di Mancini.

I NUMERI DELLA SVIZZERA

Questa è la quinta partecipazione della Svizzera ai campionati Europei. Ha raggiunto la fase a eliminazione diretta una sola volta, nel 2016; in quell’occasione è stata eliminata ai rigori dalla Polonia (1-1 dts).

La Svizzera è imbattuta nelle ultime cinque partite ai campionati europei (due vittorie seguite da tre pareggi, senza contare le partite finite ai rigori); in precedenza aveva perso sei delle prime otto partite nella competizione.

La Svizzera ha segnato più di un gol solo in una delle 13 partite disputate nei campionati europei, nella vittoria 2-1 contro il Portogallo nella fase a gironi del 2008, edizione giocata in casa.

Xherdan Shaqiri ha preso parte attiva al 47% dei gol della Svizzera in grandi competizioni internazionali dal 2014 (Coppa del Mondo+Europei), segnando cinque reti e fornendo due assist sui 15 gol totali della Svizzera nel periodo considerato.

Vladimir Petkovic – in carica da agosto 2014 – è solo il secondo allenatore a guidare la Svizzera in tre grandi competizioni internazionali consecutive, dopo Köbi Kuhn (Euro 2004, Mondiale 2006 e Euro 2008).

PRECEDENTI ITALIA-SVIZZERA

Italia e Svizzera si sono incontrate 58 volte: 28 successi Azzurri, otto sconfitte e 22 pareggi.

L’Italia non perde con la Svizzera dal 1993, da allora quattro successi e quattro pareggi per gli Azzurri.

Italia e Svizzera non si sono mai affrontate agli Europei, mentre ai Mondiali il bilancio è a sfavore degli Azzurri (una vittoria e due sconfitte).

Tra i giocatori della Svizzera che hanno giocato nelle qualificazioni a questi Europei 2020, Remo Freuler e Ricardo Rodriguez hanno disputato almeno una partita in questa Serie A.

I NUMERI DELLA TURCHIA

Questa è la quinta partecipazione della Turchia ai Campionati Europei, con all’attivo una semifinale nel 2008 come miglior risultato – si tratta solo della seconda volta che la Turchia si qualifica alla competizione per due edizioni consecutive dopo 1996 e 2000.

Il 50% delle vittorie della Turchia sono arrivate contro la Repubblica Ceca (due su quattro). Infatti, si tratta delle ultime due vittorie della Turchia nel torneo (2008 e 2016).

La Turchia ha mantenuto una sola volta la porta inviolata nelle ultime 10 partite in grandi competizioni internazionali (Mondiali + Europei), proprio nell’ultima partita nella fase a gironi di Euro 2016 nella vittoria 2-0 contro la Repubblica Ceca.

10 dei 13 gol segnati dalla Turchia nel campionato europeo sono arrivati dopo l’intervallo. Infatti, nove di questi sono arrivati nel secondo tempo, con Semih Sentürk che ha segnato l’altro nella seconda frazione dei tempi supplementari contro la Croazia nel 2008 – si tratta del gol più tardivo mai segnato agli Europei (121:01).

La Turchia ha subito solo tre gol in 10 partite nella fase di qualificazione a Euro 2020, la difesa migliore al pari del Belgio.

Questa sarà la seconda grande competizione Internazionale di Senol Gunes da allenatore della Turchia, 18 anni dopo aver conquistato il terzo posto al Mondiale del 2002, il miglior risultato di questa nazionale nella competizione.

PRECEDENTI ITALIA-TURCHIA

L’Italia è imbattuta contro la Turchia, grazie a sette vittorie e tre pareggi.

L’unico precedente agli Europei tra Italia e Turchia risale al 2000: successo per 2-1 con gol di Conte e Inzaghi.

La Turchia non ha mai segnato più di un solo gol contro l’Italia, con cinque reti in 10 sfide.

Merih Demiral è stato il giocatore della Turchia con più presenze nelle qualificazioni a questi Europei 2020 (10).

I NUMERI DEL GALLES

Questa sarà la terza partecipazione del Galles a una grande competizione Internazionale dopo la Coppa del Mondo 1958 e Euro 2016; ha raggiunto almeno i quarti di finale in entrambe le precedenti partecipazioni (quarti di finale ai Mondiali 1958, semifinali a Euro 2016).

A Euro 2016, il Galles è diventata la prima nazionale debuttante a raggiungere la semifinale della competizione dalla Svezia nel 1992.

Il Galles ha segnato una media di 1,25 gol per partita nelle qualificazioni a Euro 2020 (10 in otto partite), la media più bassa tra le 20 squadre che si sono già qualificate alla competizione.

Dall’inizio del 2015, Gareth Bale ha partecipato attivamente a 20 dei 46 gol segnati dal Galles in competizioni ufficiali (43%), realizzando 16 reti e servendo quattro assist.

Aaron Ramsey ha preso parte attiva al 50% dei gol segnati dal Galles ad Euro 2016, realizzando una rete e fornendo quattro assist.

PRECEDENTI ITALIA-GALLES

Nemmeno un pareggio tra Italia e Galles in nove sfide, con sette vittorie e due sconfitte per gli Azzurri.

Il Galles non è riuscito a segnare in cinque delle nove sfide contro l’Italia, mentre ha subito almeno tre gol in altrettante sfide.

Italia e Galles non si sono mai affrontate nelle fasi finali di Europei o Mondiali: tre amichevoli, due qualificazioni ai Mondiali, quattro qualificazioni agli Europei.

Aaron Ramsey ha giocato solo due partite nelle qualificazioni ai prossimi Europei 2020: tuttavia nessun connazionale ha segnato più di lui, due reti.

(Fonte Sportmediaset)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home