Connect with us

home

Brescia, Cellino spiega l’esonero di Corini e su Grosso dice: “un’impressione eccezionale”

Il patron Massimo Cellino, ai microfoni del Giornale di Brescia, ha raccontato dell’esonero di Eugenio Corini e della scelta di Fabio Grosso per sostituire colui che portò le Rondinelle in Serie A: “Era importante la classifica per Corini, non per me. Ad un certo punto non si è più sentito tranquillo, ma l’ho fatto diventare io insicuro. Ho chiamato Grosso quando ero a Londra e in tre ore mi ha raggiunto: l’impressione è stata eccezionale, è un allenatore in crescita che si deve completare, cosa che peraltro si riconosce”.

E sull‘avvio di stagione di Mario Balotelli: “Per me è un giocatore come gli altri che quindi può scendere in campo, andare in panchina o anche in tribuna. Dal punto di vista professionale lo ritengo esemplare, in questo momento però non è lui che deve aiutare la squadra, ma viceversa. E ci salveremo col gruppo dello scorso anno”.

(Fonte Itasportpress)

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…

Champions League

Ti Consigliamo…








Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio


La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home