Connect with us

altri sport

Formula 1, in Giappone vince Bottas: Vettel è secondo, terzo Hamilton mentre Leclerc arriva al sesto posto

Le due Ferrari partivano dalla prima fila, ma a Suzuka solo uno dei due ferraristi è riuscito a salire sul podio, Sebastian Vettel, secondo dietro il vincitore, Valtteri Bottas.

Il ferrarista, per un’incertezza in partenza è stato infilato al via da Bottas che ha poi dominato la gara, mentre il Gp di Leclerc, che ha chiuso in sesta posizione, è stato compromessa da un contatto iniziale con Verstappen.

Sul podio, terzo, anche Lewis Hamilton, grazie ai suoi punti la Mercedes ha conquistato il sesto titolo costruttori consecutivo.

Bottas scatta subito in testa e supera Vettel, che è protagonista di uno “jump start”. Il ferrarista lascia andare la frizione poco prima del semaforo verde, ma ferma subito la sua Ferrari. Paga però l’incertezza, visto che Bottas lo infila subito e si prende la testa della corsa. La sua falsa partenza finisce anche sotto investigazione dei giudici di gara, ma Vettel la passa liscia, lo scatto in anticipo non è stato abbastanza per attivare i sensori sulla griglia di partenza.

Leclerc, invece, subisce un contatto in curva con Verstappen. Il pilota della Red Bull va in testacoda, mentre il ferrarista riporta un danno all’ala anteriore, che va in pezzi. Leclerc decide di continuare finché può, ma al quarto giro rientra per cambiare il musetto. L’incidente con Verstappen va sotto investigazione, ma nel frattempo il monegasco comincia a risalire e arriva fino in sesta posizione.

C’è un piccolo caso nel finale: Hamilton, che si trova in testa dopo la sosta di Bottas, viene richiamato dal team ai box, ma non vuole saperne di tornare e lasciare la vittoria al suo compagno di squadra. Alla fine accetta suo malgrado l’ordine di scuderia e quando rientra è terzo, dietro Vettel. Si scatena andando a caccia prima del ferrarista e poi del suo compagno di squadra. Negli ultimi tre giri gli attacchi di Hamilton a Vettel sono ripetuti, ma il ferrarista è bravo tenerlo dietro fino alla bandiera a scacchi.

(Fonte Corriere dello Sport)

Click to comment

Rispondi


I nostri sponsor…

Champions League

Ti Consigliamo…








Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio


La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in altri sport