Connect with us

Calciomercato

La Juve ha deciso di vendere Dybala, che però vuole rimanere

La Juve ora è uscita allo scoperto. Il mercato in uscita non si sblocca, allora è necessario cambiare piani e priorità. Così anche un giocatore ritenuto centrale nel nuovo progetto di Maurizio Sarri, almeno in un primo momento, può finire sul mercato. Il caso di Paulo Dybala in tal senso è emblematico. Nell’aria da tempo la possibilità di poter lasciare la base, nonostante la sua voglia di restare dopo il cambio in panchina tra Max Allegri e lo stesso Sarri. Giorno dopo giorno si è fatto intenso il forcing del Manchester United, con o senza Paul Pogba e Romelu Lukaku, seguito a ruota dal Tottenham e in attesa che il Paris Saint Germain possa scendere definitivamente in campo. Alta la richiesta della Juve, sempre compresa tra gli 80 e i 100 milioni. Ma qualcosa di grosso bolle in pentola, dopo settimane di silenzio ecco che nelle scorse ore c’è stato un contatto diretto tra la dirigenza bianconera e Dybala, attualmente in Argentina. E il senso della chiamata, in estrema sintesi, è uno soltanto: Paulo è sul mercato. Una presa di posizione che potrebbe anticipare un accordo imminente per la sua cessione. Almeno per quel che riguarda il punto di vista del club.

IL PAULO PENSIERO – Dybala ha preso atto con dispiacere della decisione ma non ha intenzione di cambiare idea. Lui, anche lui, vuole restare alla Juve. Giovedì sarà a Torino e come prima cosa vorrà parlare con Sarri, convinto com’è che il tecnico non sia d’accordo a lasciarlo partire. Dybala vuole restare alla Juve nonostante la Juve abbia deciso di venderlo. Un destino che lo accomuna ad altri suoi compagni di squadra, dal grande amico Gonzalo Higuain arrivando a Joao Cancelo. Ma se proprio fosse messo alla porta, Dybala vorrà scegliere con grande attenzione il suo prossimo club, la Premier non è mai stata nei suoi pensieri con quel calcio così tanto fisico che proprio non lo entusiasma, meglio sarebbe un’avventura in Liga senza che in questo momento Real Madrid o Barcellona abbiamo riacceso i propri radar, ecco perché il Psg attende il proprio momento con fiducia. Intanto la linea tra l’Italia e l’Argentina è diventata incandescente. La resa dei conti tra Dybala e la Juve si avvicina, anche se Fabio Paratici ora spinge per la sua cessione la posizione del giocatore per ora non cambia: vuole restare.

Ideatore e Fondatore del Sito, appassionato di calcio e studente di Giurisprudenza

Click to comment

Rispondi


I nostri sponsor…

Champions League

Ti Consigliamo…








Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

COVER GIRL SHOW

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio


La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato