Connect with us

home

Roma, ecco il “Magica Bond”: Trigoria non si è venduta e allora…

Il Sole 24 Ore parla della situazione finanziaria della As Roma soprattutto alla luce dell’emissione del “Magica bond”

Scrive il quotidiano finanziario che la Roma ha bisogno di soldi e il cda, dopo aver esplorato varie strade tra cui la cessione di Trigoria, ha deciso di emettere un prestito obbligazionario non convertibile «fino ad un massimo di 275 milioni di euro», riservato a «investitori istituzionali qualificati», da quotare su un mercato Ue, probabilmente a Dublino.

 Si tratta di nuovi debiti. La società di calcio ha detto che il bond servirà a «rifinanziare il debito esistente (…) anche ottimizzandone la struttura e la scadenza, e dotare la società di risorse finanziarie per la propria attività».

 Nella semestrale al 31 dicembre 2018 il gruppo As Roma aveva debiti finanziari netti consolidati per 196,4 milioni e un patrimonio netto negativo di -100,56 milioni.

Al 31 marzo 2019 i debiti finanziari netti erano 191 milioni per il gruppo e 224,8 milioni per la As Roma Spa.

La Magica è sottocapitalizzata. Tra le grandi squadre di serie A ha la situazione patrimoniale e finanziaria peggiore. Ma i soci di maggioranza americani, guidati da James Pallotta, hanno preferito fare nuovi debiti anziché ricapitalizzare la società.

 I conti sono previsti in rosso anche nell’ esercizio chiuso il 30 giugno. Nei primi nove mesi la Roma Spa ha perso 23,4 milioni (-25,5 milioni il consolidato a giugno 2018

Si allontana la prospettiva di costruire uno stadio di proprietà, dopo la frenata della giunta Raggi all’ operazione Tor di Valle.

 Il bond verrà collocato la prossima settimana. Grazie ai tassi bassi del momento, la Roma prevede di ottenere un tasso inferiore al 5-6% pagato sul debito attuale.

Questo debito deriva dal contratto con Goldman Sachs e Unicredit sottoscritto il 12 febbraio 2015, modificato il 22 giugno 2017, con incremento della linea di credito da 175 milioni a 230 milioni, ad un tasso Euribor 3 mesi (con un minimo di 0,75%) con uno spread del 6,25%, scadenza 22 giugno 2022. L’ obiettivo è rimborsare questo debito per intero.

Secondo fonti finanziarie nelle ultime settimane rappresentanti della Roma hanno proposto a fondi stranieri a Londra la cessione per 30 milioni del centro sportivo di Trigoria (che è di un’ altra società, la As Roma Real Estate) per 30 milioni e un rendimento del 5-6% annuo, per rifinanziare il lease back.

Ma non hanno trovato finora interessati.

(Fonte Il Sole 24 Ore)

Click to comment

Rispondi


I nostri sponsor…

Champions League

Ti Consigliamo…








Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

COVER GIRL SHOW

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio


La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home