Connect with us

home

Inter: Icardi, Perisic e Nainggolan valgono 100 milioni in meno

Cosa hanno in comune Radja Nainggolan, Ivan Perisic e Mauro Icardi? Sono senza dubbio tre dei giocatori di maggiore spessore della rosa dell’Inter, su cui la società contava per riavvicinare Napoli e Juventus. Nel giro di 12 mesi, però, il loro destino sembra essersi inesorabilmente capovolto: da punti fermi del 4-3-3 di Luciano Spalletti a esuberi di lusso nel nuovo corso di Antonio Conte.

Svalutazione clamorosa – Il caso dell’ex capitano è emblematico: la seconda parte della passata stagione lo ha visto recitare un ruolo di comparsa nella rincorsa dei nerazzurri al posto Champions. I dissidi con società e vecchio allenatore, causati soprattutto dall’ingombrante presenza di Wanda Nara, hanno subito portato Conte a prendere una posizione: Maurito è fuori dal progetto. Con buona pace del club, che ora potrebbe essere costretto a cedere il numero 9 a prezzo di saldo: in 6 mesi, ricorda La Gazzetta dello Sport la valutazione dell’argentino è crollata da 110 a 60 milioni. Stesso discorso per gli altri due epurati: Nainggolan da 39 milioni ne vale 15, mentre Perisic è sceso da 50 a 30. Quasi cento milioni in meno in totale.

Ideatore e Fondatore del Sito, appassionato di calcio e studente di Giurisprudenza

Click to comment

Rispondi


I nostri sponsor…

Champions League

Ti Consigliamo…








Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio


La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home