Il Chelsea ha scelto il nuovo allenatore: sarà Frank Lampard a sostituire Maurizio Sarri

Frank Lampard, storico capitano e bandiera dei Blues, sta allenando il Derby County e sarebbe graditissimo alla piazza

Sarà lui il successore di Maurizio Sarri sulla panchina del Cheslea: riporta questa notizia Sportmediaset secondo cui la Dirigenza del Chelsea sta sviluppando questa idea che a breve si trasformerà in un’investitura ufficiale.

Lampard sta allenando il Derby County con ottimi risultati in Championship e sta dimostrando di avere le stimmate per sedersi sulla panchina di una squadra importante.

A Sarri vengono imputati alcuni “difetti” incompatibili con la Premier League e soprattutto con il mondo Chelsea, soprattutto dal punto di vista tattico. Il rapporto tra l’allenatore toscano e la piazza non è mai stato straordinario e di questo Roman Abramovich terrà conto nelle scelte. 

Lampard è un ragazzo di Stamford Bridge. Con la maglia dei Blues ha giocato dal 2001 al 2014, totalizzando 648 partite e 211 gol, 3 campionati inglesi, 1 Champions League e 1 Europa League tanto per citare i trionfi più significativi.

Idolo di una vita per una tifoseria che proprio nell’èra Lampard ha imparato ad assaporare il successo. Nessuno tra i tifosi del Chelsea potrebbe mettere in discussione la scelta di Lampard dopo l’interregno italiano.

Per Frankie sarebbe una sfida straordinaria, perché l’ultimo allenatore inglese (è bene ricordare che sir Alex Ferguson è scozzese) a vincere il campionato è stato Howard Wilkinson sulla panchina del Leeds United nel 1991-92.

Da allora, considerando l’anomalia Ferguson, hanno trionfato solo allenatori stranieri. 

(Fonte Sportmediaset)

Rispondi