Connect with us

home

Biapri a MDC racconta le novità del suo canale

Biapri

La redazione di Momenti di Calcio ha avuto il piacere di ascoltare lo youtuber interista Biapri (Biagio Privitera) che, seppur non svelandoli, ha rivelato di avere in mente nuovi progetti per il suo canale.

È un vulcano di idee. Oltre ai video- racconto delle trasferte, produce anche il c.d. “Punto di Biapri”, ha esteso i suoi canali social con l’approdo su Facebook ed Instagram ed ha creato il concorso “Tifosi interisti dell’Anno”. C’è in cantiere qualche nuovo progetto?

“Sì, ci sono sempre cose nuove. Tratto Biapri come fosse un brand, non a caso lavoro in una società che è leader nel marketing. In un brand è sempre necessario un qualcosa di nuovo. Quindi ogni anno ho sempre delle idee. Chiaramente ora sono molto limitate dal tempo a disposizione perchè svolgo un lavoro impegnativo. Quando andrò in pensione avrò ancor più tempo a disposizione.

Certamente una grossa innovazione degli ultimi anni è stata quella di Instagram. Ho colto abbastanza per tempo il fenomeno delle molte persone che stavano lasciando Facebook, con Instagram che stava crescendo. All’inizio, a livello di followers, l’ordine dei miei canali era: YouTube, Facebook ed Instagram. Adesso Youtube ed Instagram sono entrambi a 31 mila iscritti, ma Instagram ha un rate di crescita maggiore e quindi tra poco sarà il canale con più seguito (questi i dati al 23 aprile n.d.r.). Instagram è utilissimo per tenere un contatto costante con i followers. Tra gli youtubers, probabilmente, come numero di post, sono quello che usa di più Instagram. Gli altri fanno un numero limitato di post e spesso sono loro stessi con una maglia o con un’altra o con altro. Penso che sulla mia pagina ho più di 6.500 post, ogni giorno carico qualcosa. Spesso riguardano tifosi, striscioni, o le cose più disparate. Spesso sono inerenti l’Inter.

L’altra novità, nata tramite questo, è quella degli inviati del Team Biapri. Io vado ogni settimana alle partite dell’Inter, ma spesso ci sono match in cui io non sono presente, soprattutto del femminile. Fino ad ora sono andato a 10 partite delle ragazze, ma a molte non sono riuscito ad andare a causa della contemporaneità con l’Inter maschile. Ad ogni partita a cui non posso essere presente c’è sempre qualcuno del Team Biapri, ossia della comunità dei miei followers, che mi dice: “Biapri non preoccuparti, vado io”. Vanno, e da lì mi mandano aggiornamenti, fotografie, mini video che io pubblico sulla pagina Instagram. A Milano, quando l’Inter arriva all’albergo nel ritiro pre partita ci sono sempre degli inviati che mi mandano video dell’arrivo della squadra. Io quasi in tempo reale li carico sulle mie pagine.

Le persone perchè lo fanno? per due motivi: primo sanno che io li taggo sempre, quindi do sempre riconoscimento a chi mi manda il materiale. Non “rubo” mai materiale agli altri, ma cito sempre la fonte. La seconda cosa è che se loro postano lo stesso video sulla loro pagina Instagram lo vedono 50,100, 200 persone. Ogni mia storia ha sempre, almeno, 5.000 visualizzazioni.

Questa penso sia stata la grande novità degli ultimi anni. Si è creato il legame. Le persone sanno che io quando posto qualcosa non è mai qualcosa di offensivo e cerco sempre di passare qualcosa relativo al mondo dell’Inter.

L’altra cosa nata tre anni fa è il concorso “Tifosi Interisti dell’Anno“. Alla base c’è lo stesso spirito delle altre iniziative, ossia mettere al centro i tifosi. Il principio era: “Esistono le figurine dei calciatori, perchè non facciamo l’album delle figurine dei tifosi?”. Poi certo c’è il gioco, con il  primo ed il secondo che vengono premiati, ma lo spirito è quello di lasciare alla fine dell’anno su YouTube, in modo che rimanga per sempre, l’album delle figurine dei tifosi.

Biapri

Altra novità poi di quest’anno, di cui vado molto orgoglioso, è quella del calcio femminile.

Quindi sì, ho ancora varie idee per il futuro, ma chiaramente le tengo per me. Comunque ogni anno ci saranno sempre novità.

Vuole dire qualcosa ai lettori di Momentidicalcio.com che ancora non la conoscessero?

“Sì. A chi ancora non mi conosce dico che ho tre canali, cioè quello Youtube “Biapri”, Facebook “Biapri” ed Instagram “Biapri58” . Quello che vi suggerisco è: venite a guardare un video su YouTube, un video di una partita e rendetevi conto di come è fatto. Se la cosa vi interessa potete continuare a seguirlo, altrimenti amici come prima. Quello che cerco di fare con i miei video è mettere i tifosi al centro e permettere a chi rimane a casa di vivere l’esperienza, l’emozione di andare allo stadio. Provate una volta, magari resterete affascinati dal mondo di Biapri.

Biapri

NEI LINK SEGUENTI LE ALTRE PARTI DELL’INTERVISTA:

Biapri a MDC: “Alle persone piace il fatto che faccio rivivere la partita”

Biapri a MDC: “I tre elementi del mio canale sono…”

Biapri a MDC: “Nel primo video ho raccontato la finale di Coppa UEFA del 1998 tra Inter e Lazio”

A cura di Carlo Peroni

Laureato in giurisprudenza. Ama il calcio, il basket, la pallavolo, il tennis e qualsiasi altra cosa graviti nel mondo dello sport.

2 Comments

2 Comments

  1. Pingback: Biapri a MDC: "I tre elementi del mio canale sono..."

  2. Pingback: Biapri a MDC: "Seguo sia il calcio maschile che quello femminile"

Rispondi





I nostri sponsor…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

COVER GIRL SHOW

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

Collabora con noi

RSS Brevi Sport

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

Le Dirette di Momenti di Calcio

More in home