Connect with us

home

Serie A, le ultimissime dai campi: tante novità fra le big

Dopo la pausa per le nazionali impegnate nelle qualificazioni per Euro 2020, torna il campionato e sarà subito un’abbuffata di calcio, visto che dopo è in arrivo anche il turno infrasettimanale tra martedì e giovedì prossimi.

La ventinovesima giornata inizia venerdì sera con Chievo-Cagliari e si chiuderà col posticipo domenicale tra Inter e Lazio.

Vediamo quali sono le ultimissime dai campi riportate dalla Gazzetta dello Sport

CHIEVO-CAGLIARI – Venerdì ore 20.30

Chievo – Torna Pellissier in attacco. Da verificare Bani, che riprenderebbe il posto al centro della difesa con Andreolli. In alternativa, Barba scala al centro e a sinistra gioca Jaroszynski.

Cagliari – Senza lo squalificato Pavoletti e con Despodov infortunato, Maran deve decidere se puntare su Thereau o avanzare Birsa. Da verificare il recupero di Cerri. Unica certezza in attacco, Joao Pedro. Barella trequartista, pronto ad abbassarsi in un 4-4-2 in fase di non possesso.

UDINESE-GENOA – Sabato ore 15

Udinese – Tudor in panchina ricomincia dalla sfida contro il Genoa. Dovrebbe puntare sul 3-5-2 con De Paul avanzato a fare coppia con uno tra Lasagna e Pussetto. Mediana molto fisica con Fofana, Sandro e Mandragora cerniera centrale.

Genoa – Prandelli sembra intenzionato ad insistere con il 4-4-2, con Lazovic e Lerager esterni e la coppia Radovanovic-Rolon in mezzo al campo. davanti ci sono Sanabria e Kouame.

JUVENTUS-EMPOLI – Sabato ore 18

Juventus – Perso Ronaldo, Allegri in attacco dovrebbe puntare su Dybala, Kean e uno tra Mandzukic e Bernardeschi. Turnover comunque garantito tra l’Empoli, con Rugani che dovrebbe far riposare Chiellini, e la trasferta di martedì prossimo a Cagliari.

Empoli – In mezzo alla difesa non ci sarà Silvestre, squalificato. Linea a tre con Veseli, Maietta e Dell’Orco. Davanti toccherà alla coppia Caputo-Farias.

SAMPDORIA-MILAN – Sabato ore 20.30

Sampdoria – Giampaolo perde Ekdal, il sostituto naturale è il giovane Vieira. In alternativa c’è Jankto. Tornano disponibili Ramirez e probabilmente pure Saponara. Gabbiadini in leggero vantaggio su Defrel come partner d’attacco di Quagliarella.

Milan – Gattuso dovrebbe riproporre l’undici che ha perso il derby prima della sosta. Unico dubbio tra Bakayoko e Biglia in regia. Paquetà ha giocato 53’ nell’amichevole col Brasile e dovrebbe essere confermato come interno sinistro.

PARMA-ATALANTA – Domenica ore 12.30

Parma – Dubbio a sinistra tra Dimarco e Gagliolo. A centrocampo potrebbe recuperare Barillà, che completerebbe il reparto con Kucka e Rigoni. In avanti si candida Biabiany.

Atalanta – Di nuovo a disposizione Toloi, che dovrebbe tornare titolare, con Mancini che si sposta a sinistra e Masiello a rischio panchina. L’altro ballottaggio è sulla corsia mancina, con Castaigne leggermente favorito su Gosens.

FIORENTINA-TORINO – Domenica ore 15

Fiorentina – Chiesa ha ripresa a lavorare sul campo, ma contro il Torino potrebbe partire dalla panchina, con Simeone a completare il tridente con Mirallas e Muriel. In alternativa, Gerson trequartista e centrocampo più denso. Pezzella è squalificato, con Ceccherini c’è Victor Hugo.

Torino – Fermati dal giudice sportivo anche Aina (3 turni) e Nkoulou. Al centro si sposta Djidji, con Moretti sul centrosinistra. Due i ballottaggi: Lukic favorito su Meité a centrocampo, mentre in attacco Zaza e Iago Falque se la giocano alla pari per affiancare Belotti.

FROSINONE-SPAL – Domenica ore 15

Frosinone – Per la decisiva sfida salvezza con la Spal dovrebbe tornare Viviani, che manderebbe in panchina Maiello. Pronto anche Ariaudo. Dopo l’infortunio con l’Under 21, Pinamonti torna in gruppo soltanto domani. In attacco con Ciano ci sarà Ciofani.

Spal – Semplici dovrebbe tenersi il turnover per la sfida infrasettimanale contro la Lazio. A Frosinone mediana con Murgia, Missiroli e Kurtic. Fares è stato impegnato con l’Algeria ma sarà al suo posto a sinistra. Uno tra Antenucci e Floccari per affiancare Petagna.

ROMA-NAPOLI – Domenica ore 15

Roma – Perso anche El Shaarawy, Ranieri spera di recuperare almeno Kolarov e Manolas, che nel caso giocherebbero dal 1’. Al massimo in panchina invece Pellegrini, Pastore e il lungodegente Under. Fuori di sicuro, oltre al Faraone, anche Florenzi e De Rossi.

Napoli – Sempre out Insigne, davanti tocca ancora a Mertens e Milik. In mezzo al campo torna Fabian Ruiz, al fianco di Allan, con Callejon e Zielinski esterni in un 4-4-2 che vivrà sul solito ballottaggio tra i terzini.

BOLOGNA-SASSUOLO – Domenica ore 18

Bologna – Sempre senza l’infortunato Santander e con Lyanko squalificato, Mihajlovic pensa ad un 4-2-3-1 con Orsolini, Soriano e Sansone alle spalle dell’imprescindibile Palacio.

Sassuolo – Babacar dovrebbe essere il centravanti, con Berardi e Boga ai suoi fianchi. centrocampo con Sensi, Locatelli e Duncan. In mezzo alla difesa, conferma per Demiral e Ferrari.

INTER-LAZIO – Domenica ore 20.30

Inter – Spalletti perde De Vrij, quindi sarà Miranda (favorito su Ranocchia) ad affiancare Skriniar al centro della difesa. Brozovic è recuperato, da verificare Nainggolan, che nei prossimi giorni dovrebbe tornare in gruppo. Al centro dell’attacco ci sarà ancora Lautaro, ma Icardi potrebbe tornare tra i convocati.

Lazio – Scontata la squalifica, Immobile si riprende la maglia da titolare. Al suo fianco, più Correa di Caicedo. Probabile conferma del centrocampo offensivo, con Luis alberto preferito a Parolo.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home