Connect with us

home

Euro 2020, nel pomeriggio vincono Svizzera, Irlanda e Svezia

Nelle gare del pomeriggio arrivano le vittorie di Svizzera e Svezia, che regolano Georgia e Romania. L’Irlanda rischia la figuraccia a Gibilterra, trovando il successo di misura nella ripresa. Nel match tra cenerentole, Malta batte le Far Oer.

Questi i risultati finali:

GRUPPO D

GeorgiaSvizzera 0-2 – Tre punti all’esordio per gli elvetici, che conducono un sostanziale monologo al netto di due incursioni pericolose dei georgiani dalle parti di Sommer. Sblocca il risultato Zuber, con un piatto destro al 56′ che mette il match sul piano inclinato per la squadra di Petkovic. Il raddoppio arriva all’80’, dopo una serie di occasioni sprecate: ci pensa Zakaria a chiudere i conti, ribadendo in rete dopo la respinta disperata del portiere avversario. Il milanista Rodriguez ha giocato tutta la partita, sostituzione nel finale per l’atalantino Freuler.

GibilterraIrlanda 0-1 – Gli iberici oppongono una strenua resistenza, sfiorando l’impresa di strappare un risultato positivo contro i ben più quotati irlandesi. Gibilterra sfiora addirittura il vantaggio in avvio di ripresa, con un colpo di testa di Chipolina che trova la grande risposta del portiere Randolph. Al 49′, scampato il pericolo, l’Irlanda trova il gol-vittoria firmato da Hendrick, che trova l’angolino basso dal limite su suggerimento dalla sinistra di McGoldrick.

GRUPPO F

SveziaRomania 2-1 – Gli scandinavi si aggiudicano tre punti preziosi nella prima tappa del cammino di qualificazione, battendo di misura la Romania. La squadra di Andersson costruisce il successo nel finale del primo tempo: al 33′ apre l’ex Palermo Quaison, battendo Tatarusanu da distanza ravvicinata; al 40′ raddoppia Claesson, con un bel diagonale dal limite. La Romania accorcia le distanze al 59′, con Keseru che risolve un’azione avviata dal tocco verticale del palermitano Puscas, ma nel finale i padroni di casa gestiscono e si prendono tutta la posta.

MaltaFar Oer 2-1– Nella sfida tra le cenerentole del girone è Malta a prendersi i tre punti, nonostante oltre mezz’ora giocata in inferiorità numerica. I padroni di casa passano in vantaggio al 17′ con il gol di Nwoko, ma nella ripresa i nordici hanno la chance del pareggio con il rigore concesso per il fallo da espulsione di Agius. Dal dischetto però Olsen fallisce il possibile 1-1, e allora al 77′ è Malta a colpire, con Borg che è freddo dagli undici metri. Inutile il gol, arrivato all’ottavo minuto di recupero, segnato da Thomsen.

(Fonte Gazzetta dello Sport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home