Tifosi della Roma inferociti contro l’arbitro, la squadra e… Monchi!

Il Corriere dello Sport riporta gli umori dei tifosi giallorossi dopo la sconfitta dalla loro squadra a Ferrara.

I supporter romanisti lamentano un cartellino rosso non estratto a Cionek, alcune decisioni discutibili nel corso della partita, ma soprattutto il calcio di rigore fischiato nel contatto Jesus-Petagna.

Ci sono tanti errori della Roma nella sconfitta contro la Spal, ma secondo i tifosi c’è anche l’evidente zampino dell’arbitro e del Var in un tracollo che può allontanare la squadra giallorossa dal quarto posto.

Tifosi inferociti sui social per gli errori di Rocchi e Giacomelli: «Un arbitraggio scandaloso. Non solo la Roma gioca malissimo, ma in più arriva anche il carico da novanta dal direttore di gara».

C’è chi analizza la partita basandosi soprattutto sulla prestazione della squadra, chi invece addossa gran parte delle colpe per la sconfitta all’arbitraggio: «Senza il calcio di rigore regalato alla Spal la Roma avrebbe chiuso la partita pareggiando o addirittura vincendo. Prendere gol subito dopo aver pareggiato ti scoraggia, ti innervosisce e sicuramente ti fa giocare nel peggiore dei modi».

Una parte della tifoseria pensa invece a un «disegno» per far andare in Europa Milan e Inter: «Guarda caso ogni volta che c’è una partita importante per le milanesi la Roma viene arbitrata da Rocchi», «Non venite più a dire che c’è un complotto per far andare i giallorossi in Champions. Caso mai è il contrario». 

Tanti messaggi sui social contro Rocchi e Giacomelli, altrettanti quelli che attribuiscono le colpe del fallimento della Roma a Ramon Monchi: «È scappato via dopo aver costruito una squadra da ottavo posto». Tanti acquisti nell’ultima campagna estiva, alcune cessioni importanti che secondo i tifosi hanno destabilizzato lo spogliatoio: «Questa non è una squadra, ognuno gioca per il proprio tornaconto. Non hanno capito che con queste figuracce non se li prende nessuno. Grazie Monchi, questa figuraccia è opera tua».

Questa è una rometta, grazie Monchi. Corsa alla Champions finita, finalmente sarà rivoluzione. In molti devono andare via».

Poi tanti messaggi per Claudio Ranieri: «Non è colpa sua, non avrebbe potuto fare nulla in due settimane», «Ha sei titolari infortunati, e soprattutto dei giocatori demotivati. È stato un signore a voler salire su una nave che affonda». C’è chi però gli consiglia di abbandonare la nave: «Scappa mister finché sei in tempo, questa squadra rovina tutti!». 

(Fonte Corriere dello Sport)

Rispondi