Connect with us

home

L’Empoli vince e condanna il Frosinone. 2-1 Al Castellani

Un ritorno vincente. Aurelio Andreazzoli e il suo Empoli conquistano il successo nella sfida più importante, lo scontro diretto contro il Frosinone. Due a uno per i toscani, frutto di uno straordinario primo tempo e dei gol di Caputo e Pajac. Inutile la rete della bandiera di Valzania realizzata nella ripresa. Finisce 2-1, nonostante Baroni schieri nel finale tutti gli attaccanti a disposizione.

ANDREAZZOLI ALLA IACHINI, BARONI SI AFFIDA A CIOFANI – Aurelio Andreazzoli saggiamente non cambia il 3-5-2 di Iachini. Traoré torna dal 1′ dopo quattro partite, a sinistra c’è Pajac, per la prima volta titolare in Serie A. Marco Baroni risponde con gli stessi 11 schierati contro il Torino, eccezion fatta per Gori e Pinamonti, sostituiti da Cassata e Ciofani.

NEL SEGNO DEL VAR E DI CAPUTO – Dopo una prima fase di studio, l’Empoli prende il sopravvento, trascinato soprattutto da Farias e Krunic. La squadra di Baroni non riesce a prendere le misure all’ex Cagliari, che al 15′ cade in area nel contatto con Paganini. Massa lascia proseguire, ma Manganiello al VAR lo richiama. Passano minuti interminabili, poi il fischietto ligure concede il penalty ai padroni di casa: siamo al 20′ quando Caputo calcia forte e centrale, senza lasciare scampo a Sportiello. Il Frosinone accusa il colpo e non riesce a reagire. E Caputo si divora il raddoppio qualche minuto più tardi: finta su Capuano, percussione centrale e conclusione debole, che termina docile tra le braccia del portiere ospite. Poco dopo la mezzora è ancora protagonista il capitano empolese, leggermente in ritardo sul cross di Di Lorenzo dalla destra.

PRIMA GIOIA PER PAJAC – I ciociari, troppo lenti e privi di idee, fanno molta fatica a superare la trequarti. Così, l’Empoli trova il raddoppio al 38′ con Pajac, che fulmina Sportiello con un preciso sinistro. In pieno recupero Paganini sfiora il gol in acrobazia, poi Sportiello salva su Farias con un vero e proprio miracolo all’ultimo istante. All’intervallo è 2-0, un risultato che probabilmente sta anche stretto agli uomini di Andreazzoli.

FARIAS NON CHIUDE I GIOCHI… – Baroni non può effettuare undici sostituzioni, così è solo Cassata a pagare per tutti all’intervallo: il centrocampista viene sostituito da Valzania. Il Frosinone sembra subito più intraprendente; niente di trascendentale, ma almeno i laziali mostrano un minimo di voglia e di orgoglio. L’Empoli, però, si difende bene ed è pericoloso in contropiede con la coppia d’attacco: Caputo serve a Farias un cioccolatino, ma il brasiliano grazia Sportiello per la seconda volta, sparando alto.

… E VALZANIA RIAPRE IL MATCH Allo scoccare dell’ora di gioco, mister Baroni decide di giocarsi il tutto per tutto: dentro Trotta al posto di Chibsah e tridente pesante per cercare di riaprire la sfida. La pressione ospite è costante e l’Empoli vive, intorno alla metà della seconda frazione, il momento più complicato. Al 69′, infatti, il Frosinone accorcia e riapre il match con Valzania, che mette dentro da due passi dopo la bella respinta di Dragowski sulla conclusione di controbalzo di Ciano.

SOFFERENZA E TRE PUNTI DI PLATINO – Baroni ci crede e getta nella mischia anche l’ultimo attaccante a disposizione, Federico Dionisi. Ai suoi ragazzi, però, manca la lucidità negli ultimi assalti. L’Empoli si difende con ordine e porta a casa, dopo gli infiniti sei minuti di recupero (e un brivido per un colpo di testa di Dionisi), una preziosissima vittoria in chiave salvezza. I toscani si mettono di nuovo il Bologna alle spalle e raggiungono momentaneamente l’Udinese. Per il Frosinone è notte fonda: ora sono otto i punti di distacco dal quartultimo posto, occupato proprio dagli avversari di giornata.

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home