Flop Inter: l’Eintracht Francoforte domina a Milano ed elimina i nerazzurri

l’Inter perde 1-0 in casa contro l’Eintracht e saluta l’Europa League confermando il flop europeo dopo l’eliminazione dalla Champions.

Dopo lo 0-0 dell’andata, il match di San Siro è deciso dopo 6′ da Jovic, che batte con un pallonetto Handanovic dopo un retropassaggio di testa sbagliato di de Vrij.

I tedeschi sono assoluti padroni del match e solo il n° 1 sloveno evita un passivo ben più pesante.

IL TABELLINO

INTER-EINTRACHT 0-1
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Cedric (17′ st Ranocchia); Vecino, Borja Valero (28′ st Esposito); Politano (35′ st Merola), Candreva, Perisic; Keita. A disp.: Padelli, Zappa, Schirò, Brozovic. All.: Spalletti

Eintracht (3-4-1-2): Trapp; Hinteregger, Hasebe, N’Dicka; Da Costa, Rode (44′ st Paciencia), Willems (28′ st Stendera), Kostic; Gacinovic (14′ st De Guzman); Haller, Jovic. A disp.: Ronnow, Falette, Tawatha, Russ. All.: Peintinger (Hutter squalificato)

Arbitro: Hategan (Romania)

Marcatori: 6′ Jovic (E)

Ammoniti: D’Ambrosio (I), Borja Valero (I), Haller (E), Rode (E), Paciencia (E), Skriniar (I)

Rispondi