Nazionale Italiana, ecco i probabili convocati per le gare contro Finlandia e Liechtenstein

La Gazzetta dello Sport prova ad anticipare i nomi dei possibili convocati di Roberto Mancini per le gare contro Finlandia e Liechtenstein valide per le qualificazioni a Euro 2020 in calendario il 23 marzo, Udine e il 26 marzo, Parma.

La lista è ampia, una trentina di nomi, considerate le condizioni di Pellegrini (out), Chiesa e Zaniolo (in dubbio).

L’affollamento è in attacco. Quagliarella ha conquistato il c.t. e rientra con la sua esperienza e i suoi gol. Ci sono Immobile e Pavoletti. Per un eventuale ultimo posto sono in corsa Balotelli, Lasagna (che a Udine sarebbe in casa) e Inglese: Mario è in stand-by perché Mancini l’ha visto meglio, ma non ancora al 100%. Resta convinto che possa essere un punto fermo dell’Italia, e lo aspetterà, ma per il momento preferisce che si alleni con il Marsiglia: scioglierà i dubbi in un paio di giorni. Non dovrebbe esserci Belotti che per ora non è una prima scelta del c.t.: segnare non garantisce la convocazione automatica che non sarebbe coerente con le «non chiamate» precedenti.

Kean dovrebbe aggregarsi per il Liechtenstein, dopo aver giocato con l’Under 21. È l’unico dei centravanti che può giocare anche da esterno, come con gli Usa. Un altro giovane chiamato al doppio impegno può essere l’atalantino Mancini. Invece Zaniolo, condizioni fisiche permettendo, starà sempre con i grandi.

Con Di Biagio resteranno Meret e, se convocato, Tonali. Per cui tra i portieri sono attesi Cragno e Perin. In difesa, prima chiamata di Mancini per il centrale torinista Izzo (dopo lo stage) e per l’esterno della Juve Spinazzola (se si confermerà bene a Madrid). A centrocampo, Sensi più di Cristante alternativa di Jorginho. Confermato lo «straniero» Grifo. L’udinese Pussetto non è stato preso in considerazione.

I PROBABILI CONVOCATI

PORTIERI — Donnarumma, Sirigu,

Cragno, Perin

DIFENSORI — Florenzi, Spinazzola, Biraghi, Criscito, Bonucci, Chiellini, Romagnoli, Izzo, Mancini (Emerson, Rugani, Acerbi)

CENTROCAMPISTI — Jorginho, Sensi, Verratti, Barella, Gagliardini, Cristante, Zaniolo (Benassi)

ATTACCANTI — Chiesa, Bernardeschi, Insigne, Politano, Immobile, Quagliarella, Grifo, Kean, Pavoletti (Balotelli, Lasagna, El Shaarawy, Inglese)

(Fonte Gazzetta dello Sport)

Rispondi