Alla Juventus riesce il capolavoro perfetto: Atletico annientato con un perentorio 3-0

La Juventus accede ai quarti di finale di Champions League dopo una rimonta capolavoro contro l’Atletico Madrid.

I bianconeri hanno vinto 3-0 all’Allianz Stadium trascinati dalla tripletta del fenomeno Cristiano Ronaldo.

Dopo il vantaggio al 27′ firmato svettando di testa su Juanfran, CR7 si è ripetuto al 48′ sovrastando Godin. All’86’ poi il rigore che ha completato la rimonta.

Atletico praticamente nullo.

JUVENTUS-ATLETICO MADRID 3-0 (and. 0-2)

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola (22′ st Dybala); Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic (35′ st Kean). A disp.: Perin, Caceres, Rugani, Bentancur, Nicolussi Caviglia. All.: Allegri.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias (32′ st Vitolo), Godin, Gimenez, Juanfran; Koke, Rodrigo, Saul, Lemar (12′ Correa); Morata, Griezmann. A disp.: Adan, Savic, Montero, Mikel Carro, Kalinic. All.: Simeone.

Arbitro: Kuipers (Olanda)

Marcatori: 27′ Ronaldo, 3′ st Ronaldo, 41′ st rig. Ronaldo

Ammoniti: Bernardeschi (J); Juanfran, Gimenez, Vitolo (A)

Rispondi