Torino, a giugno via Petrachi, potrebbero arrivare Sabatini e Orsi oppure…

Dopo la vittoria del Torino in Supercoppa Primavera, gli elogi a Massimo Bava, responsabile del settore giovanile granata, sono arrivati direttamente dal presidente Urbano Cairo. Un vivaio che funziona, quello granata, che ha portato Bava a vedersi rinnovato il contratto fino al 2022 e per l’estate a essere anche un forte candidato alla promozione. Non è da escludere, infatti, come raccolto da Tuttomercatoweb.com, che possa esserci un avvicendamento in casa Torino: Gianluca Petrachi ha richieste in Serie A, tra i rumors che circolano c’è anche la Roma che lo valuta tra le alternative al duo Walter Sabatini-Carlo Osti attualmente in pole. L’addio dell’attuale direttore sportivo potrebbe essere cosa concreta a giugno e Cairo avrebbe già pronta la carta interna con la promozione di Bava.

Rispondi