Ufficiale: Monchi lascia la Roma! Rescissione Consensuale

Dopo l’addio di Eusebio Di Francesco, ufficializzato in serata, durante la notte di giovedì c’è stata una conference call con Pallotta dagli States per decidere il futuro di Monchi, arrivato oramai al capolinea. Lo spagnolo dirà addio alla Roma, ma c’è ancora in ballo la buonuscita: la forbice è di 1,5 milioni di euro per chiudere ogni contenzioso.

POI L’ARSENAL – Dopo l’addio, Monchi firmerà un triennale, come anticipato lo scorso 26 febbraio con l’Arsenal, che ha battuto la concorrenza di Siviglia – che lo voleva presidente – e Paris Saint Germain, che ancora tentenna dopo l’esclusione in Champions League.

QUALE FUTURO? A giugno è possibile un tandem Sabatini-Osti, i principali candidati, mentre come soluzione tampone, cioè fino a giugno, ci saranno Balzaretti e Massara, ad interim.

Rispondi