Icardi-Inter, positivo l’incontro odierno: il centravanti già disponibile la prossima settimana

L’incontro avvenuto in centro a Milano tra l’amministratore delegato nerazzurro Giuseppe Marotta e l’avvocato Paolo Nicoletti, legale di Mauro Icardi, ha contribuito ad avvicinare un po’ di più le parti in causa: l’ottimismo che filtrava dal club subito dopo il colloquio è condiviso anche dall’entourage dell’attaccante argentino.

La situazione, insomma, scrive Sportmediaset, pare essere in via di miglioramento: serve ancora cautela, ma dai nuovi incontri che sono in calendario nel corso del week-end potrebbero arrivare notizie decisamente importanti, perché al netto di una situazione clinica da monitorare con attenzione, sembra esserci la volontà condivisa di lavorare a un rientro in tempi ravvicinati, se non già nella partita di ritorno di Europa League contro l’Eintracht Francoforte di giovedì prossimo, magari nel derby col Milan del 17 marzo.

Una volontà, si diceva, che deve comunque fare i conti con il problema al ginocchio che da ormai tre settimane ha costretto Icardi a svolgere quotidiane sedute di fisioterapia, lavorando sempre a parte.

A questo punto diventerà di particolare rilevanza anche il lavoro dello staff medico, se non altro per poter capire se sia opportuno o meno giocare sul dolore o convenga invece proseguire con la terapia conservativa. O optare, come estrema misura, per l’intervento. Il tutto, però, in un clima di maggior serenità che non può che far bene a tutte le parti in causa.

(Fonte Sportmediaset)

Rispondi