Chelsea, la FIFA respinge il ricorso: ora resta solo il TAS

ANSA) – ZURIGO, 8 MAR – Il Comitato d’appello della Fifa ha respinto il ricorso presentato dal Chelsea sul blocco di due sessioni di calciomercato.

Il club di Roman Abramovich potrebbe ora chiedere alla Corte arbitrale dello sport di Losanna (Tas) di concedere un’ordinanza provvisoria, che consentirebbe ai giocatori di poter firmare fuori stagione.

I ‘Blues’ sono stati giudicati colpevoli di avere infranto la normativa sui trasferimenti internazionali dei giocatori minorenni, per questo condannati a una multa di 600 mila franchi svizzeri e al blocco del mercato fino a tutto gennaio 2020.

(Fonte Ansa)

Rispondi