Champions League, cambia il sorteggio: ecco le novità per quarti e semifinali

La Uefa ha annunciato un’importante novità in vista del sorteggio dei quarti di finale di Champions League, previsto venerdì 15 marzo.

Le squadre qualificate ai quarti, infatti, conosceranno già le potenziali avversarie in semifinale in una sorta di tabellone tennistico che decreterà le due compagini che si contenderanno il trofeo nella finale prevista al Wanda Metropolitano di Madrid il prossimo 1 giugno. 

Nel sorteggio dei quarti di finale e delle semifinali di Champions non sono previste teste di serie con conseguenti possibili sfide tra squadre della stessa nazione.

I quarti di Champions si disputeranno il 9 e 10 aprile (andata) e il 16 e 17 aprile (ritorno). Semifinali il 30 aprile e 1 maggio (andata) e il 7 e 8 maggio (ritorno). 

Il sorteggio congiunto di quarti e semifinali di Champions è avvenuto già in passato, l’ultima volta nell’edizione 2011-2012 vinta dal Chelsea di Di Matteo, in finale, ai rigori contro il Bayern Monaco.

(Fonte Corriere dello Sport)

Rispondi