Trevisani e Adani l’han fatto ancora: l’incredibile telecronaca di Porto-Roma su Sky

Che le telecronache di Riccardo Trevisani siano in po’ “sui generis” lo si sa da tempo per chi segue il calcio su Sky ma quando il medesimo viene affiancato dal Daniele Adani spesso la partita diventa una commedia comica che fa da sfondo alle loro parole.

Ieri sera i due, dopo essere stati bersagliati dalle critiche dopo Inter-Tottenham, ci sono ricascati descrivendo con molta enfasi le azioni della Roma e abbassando decisamente il volume quando la palla era del Porto.

Frasi tipo: ecco, ora la palla ce l’ha la Roma l’arbitro deve far giocare allo scadere del tempo regolamentare mentre quando poi i portoghesi riconquistano palla allora “ecco ora l’arbitro può fischiare”.

La chicca sul rigore assegnato al Porto: ” ma è fuorigioco” urla uno, ” ma è un errore” replica l’altro: inutile dire che alla criticatissima Var tutto si può dire che sbaglia tranne i fuorigioco grazie alla nuovissima tecnologia in 3D che evita qualsiasi tipo di errore…

“Il Porto è stanchissimo”, ” sta sulle gambe e la Roma deve approfittarne”: a vederli giocare chi stava sulle gambe sembravano più i giallorossi che i portoghesi.

Il tutto fino al “lutto” del triplice fischio finale.

Che dire: un’altra meravigliosa pagina di televisione è stata scritta ieri sera…

Rispondi