Milan, ritorno di fiamma per Deulofeu: avviata la trattativa per giugno

Il Milan e Gerard Deulofeu: la storia non è finita. Anzi, potrebbe ripartire in maniera ancora più intensa rispetto al passato, a quella stagione 2016-17 in cui lo spagnolo si fece apprezzare in maglia rossonera ma poi non venne riscattato per motivi legati al fairplay finanziario.

Scrive infatti Sportmediaset che Leonardo e Maldini hanno riallacciato i contatti con la dirigenza del Watford per impostare un’operazione che già nello scorso gennaio era stata avviata e poi abbandonata per strada per il rifiuto del Watford e concedere il prestito con diritto di riscatto.

Ma adesso che il modulo 4-3-3 sembra diventato il biglietto da visita della squadra rossonera, un altro buon attaccante esterno farebbe molto comodo a Gattuso.

L’idea del Milan è quella di prendere Deulofeu in prestito con obbligo di riscatto, valutazione sui 20 milioni, in modo da far pesare l’acquisto sul bilancio della stagione successiva alla prossima.

Nella stagione in corso, Deulofeu ha disputato 22 partite con 6 reti segnate e 5 assist.

Davvero un grande periodo per un ragazzo che ha sempre dimostrato di avere talento ma che in questo periodo ha anche fatto vedere una continuità notevole. Ha anche un ottimo rapporto con l’allenatore Javi Gracia, ma non ha dimenticato la sua avventura rossonera e tornerebbe molto volentieri a San Siro, realtà decisamente più esaltante rispetto a quella del Watford.

Il contratto attuale di Deulofeu scade nel 2023 e per questo motivo non sarà facile ottenere uno sconto, ma è già importante avere il gradimento del giocatore come punto di partenza.

(Fonte Sportmediaset)

Rispondi