Sergio Ramos, la tua scelta ha condannato il Real

La difesa del Real Madrid senza il capitano Ramos affonda sotto i colpi dei talentuosi olandesi. Sergio, sicuro di aver fatto la scelta giusta?

A posteriori, la decisione di Sergio Ramos di farsi ammonire nel finale della gara d’andata ad Amsterdam si è rivelata tragica. Il suo Real Madrid esce agli ottavi di Champions League (non succedeva dal 2010) a causa di una difesa colabrodo.

La fase difensiva dei campioni d’Europa in carica, infatti, dipende quasi totalmente dalla presenza in campo di Ramos, che ha preferito saltare la gara credendosi già qualificato al turno successivo. Un errore di valutazione costato molto caro al suo Real. Un errore di valutazione che è figlio del più grande difetto della squadra madrilena. l’arroganza, che ha proiettato Ramos già ai quarti. E’ proprio questo atteggiamento che ieri sera è stato punito dall’Ajax.

La stessa arroganza che lo ha spinto al termine della gara dell’Amsterdam Arena ad ammettere la sua scelta volontaria, facendo una dichiarazione che non è passata inosservata agli occhi della UEFA e che gli è costata due turni di squalifica. Insomma voleva saltare la gara di ritorno ed invece era stato condannato a saltare anche l’andata dei quarti di finale. A questo punto però, caro Ramos, salterai la prima partita del prossimo girone eliminatorio, ad inizio settembre. Bè, sempre che il Real riesca a consolidare la zona europea in Liga.

A giochi fatti è molto semplice giudicare le scelte altrui, ma non serviva certo un genio della tattica per capire che il fenomenale tridente dell’Ajax avrebbe avuto vita facile senza il capitano blanco… ed infatti tutti e tre gli attaccanti biancorossi sono andati a segno.

L’allenatore (ancora per poco) dei blancos, Santiago Solari, ha voluto evidenziare proprio la mancanza del centrale spagnolo in conferenza stampa:

“Siamo tristi, feriti, non abbiamo raggiunto il nostro obiettivo”, spiega Solari. Il tecnico dei blancos ammette: “Ci è mancato Sergio Ramos, il nostro capitano”

Piercarlo Cao

Rispondi