Bologna, colletta dei tifosi per far tornare il Presidente dal Canada

Assurda iniziativa dei tifosi del Bologna. Biglietto aereo acquistato al proprio presidente per farlo tornare dal Canada 

Il Bologna, dopo il cambio allenatore da Filippo Inzaghi a Sinisa Mihajlovic, è ancora bloccato al terzultimo posto in classifica in Serie A, nonostante i primi segnali di ripresa con l’arrivo del tecnico serbo in panchina. I tifosi, amareggiati per l’attuale situazione, vorrebbero sentire più vicino il loro presidente, Joey Saputo. Tanto vicino che hanno pensato di organizzare una raccolta fondi, attraverso un forum, e comprare un biglietto aereo che dal Canada portasse il patron del club rossoblu in Emilia. Montreal-Bologna con tanto di scalo a Roma, questo il percorso organizzato dai tifosi emiliani che hanno scritto anche una lettera a Saputo, secondo quanto riportato da Sky Sport: 

“Gent.mo Presidente Saputo – si legge -, il nostro desiderio, in momenti così complicati per il Bologna F.C., è che lei sia presente a Casteldebole e ovunque serva rappresentare e curare gli interessi del BFC e dia seguito, almeno con la sua presenza fisica a quanto detto dopo la vergognosa sconfitta interna con il Frosinone. ‘Farò tutto il possibile’ disse e aggiunse che ‘qualcosa cambierà’. Immaginando, alla luce dei movimenti fatti nel mercato di riparazione, che non si riferisse a nuovi investimenti sulla squadra ma ad altri aspetti gestionali, la invitiamo pertanto ad una maggiore presenza in Italia. Stia vicino alla squadra come facciamo noi. La sua mancanza, ci creda, si avverte ad ogni livello. La preghiamo di rendersi conto di persona della situazione in cui versa il club. Parli con le persone, incontri la città. A questo scopo le abbiamo comprato un biglietto aereo per Bologna. Qualora decidesse di declinare l’offerta devolveremo l’importo raccolto in beneficienza a bimbotu”.

Rispondi