Giudice Sportivo, ben 15 squalificati: falcidiata la Roma

Sono 15 i giocatori squalificati, tutti per una giornata, dal Giudice Sportivo dopo la 26a giornata di Serie A.

Salteranno il prossimo turno Cassata (Frosinone), Consigli (Sassuolo), Cionek (Spal), Kolarov (Roma), Meret (Napoli), Pjanic (Juventus), Cancelo (Juventus), Cigarini (Cagliari), Dzeko (Roma), Faragò (Cagliari), Fazio (Roma), Mandragora (Udinese), Rigoni (Chievo), Rodriguez (Milan), Vecino (Inter).

Il Giudice Sportivo ha anche sancito un’inibizione fino al prossimo 25 marzo nei confronti del presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi per aver rivolto delle espressioni ingiuriose ed irriguardose ed aver avuto un atteggiamento minaccioso nei confronti del direttore di gara durante il match contro il Parma.

Per quanto riguarda le ammende alle società, il Napoli è stato multato di 20.000 euro “per avere i suoi sostenitori utilizzato dei laser nei confronti dei calciatori della Juventus durante il match di domenica sera”.

Rispondi