Roma consolati: anche il Porto ieri sera ha perso in casa contro il Benfica ma ha ritrovato Marega

In una serata amarissima dopo il 3-0 incassato nel derby contro la Lazio, una piccola consolazione per la Roma arriva dal Portogallo, dove anche la sua prossima avversaria di Champions (mercoledì sera la fondamentale gara di ritorno degli ottavi, dopo il 2-1 per i giallorossi all’andata) è caduta in casa.

All’Estadio do Dragao, che ospiterà anche la Roma, il Porto è uscito sconfitto contro il Benfica, che si è imposto 2-1 in rimonta.

La squadra di Conceiçao non solo ha perso la partita, ma anche la vetta della classifica, scivolando al secondo posto proprio dietro al Benfica, adesso a +2.

A nulla è valso il vantaggio di Adrian dopo 18′: al 26′ Felix aveva già ristabilito la parità e a completare la rimonta, nella ripresa, ci ha pensato Rafa.

Unica nota positiva per i Dragoes, il ritorno di Moussa Marega, reduce da un lungo infortunio e in campo per tutti i 90′.

(Fonte SkySport)

Rispondi