Bundesliga, il Bayern Monaco batte il MGladbach e aggancia il Dortmund in testa alla classifica

Il Bayern Monaco vince sul campo del Monchengladbach e aggancia il Borussia Dortmund al primo posto della classifica di Bundesliga.

Incredibile vittoria dell’Eintracht Francoforte, prossimo avversario dell’Inter in Europa League, contro l’Hoffenheim con due gol negli ultimi minuti di gara.

Nettissima vittoria del Bayern Monaco a Monchengladbach. I bavaresi vincono 5-1 in trasferta e salgono al primo posto della classifica di Bundesliga con il Borussia Dortmund, che ha perso fuori casa nell’anticipo di venerdì.

Il Bayern sblocca il risultato con Martinez dopo apoena due minuti di gioco su assist di James Rodriguez e trova il raddoppio all’11’ con Muller. La partita è subito in discesa per la formazione di Kovac.

I padroni di casa dimezzano lo svantaggio con Stindl ma appena inizia la ripresa Lewandowski riporta gli ospiti in vantaggio di due gol. Al 75′ Gnabry e poi ancora Lewandowski, su rigore, nel recupero per il definitivo 1-5. Il Bayern sale a quota 54 punti e condivide il primo posto in classifica con il Borussia Dortmund.

Nelle altre gare il Bayer Leverkusen passa 2-0 in casa contro il Friburgo e sale a 39 punti in classifica, a una lunghezza di distanza dall’Eintracht Francoforte. Decidono i gol di Aranguiz al 4’ e di Bailey al 73’.

Situazione difficile per lo Schalke 04 e per Domenico Tedesco in panchina. Il Fortuna Dusseldorf ne fa 4 a domicilio alla squadra della Ruhr e mette nei guai il giovane tecnico dello Schalke: a segno Lukebakio su rigore al 35’, poi l’ex Sampdoria Kownacki fa doppietta andando in gol al 62’ e all’84, in mezzo il terzo gol è di Raman al 68’.

Risale la classifica verso l’alto l’Hertha Berlino che sconfigge 2-1 il Mainz con Grujic e Stark che al 50’ e al 60’ rendono inutile l’autogol di Stark al 46’.

Rispondi