Serie A, Cagliari-Inter 2-1: un grande Pavoletti stende Spalletti

Nell’anticipo della 26.ma giornata di campionato, l’Inter perde malamente a Cagliari e resta ferma a 47 punti, a +2 sul Milan e +3 sulla Roma che ora mettono nel mirino i nerazzurri.

Alla Sardegna Arena finisce 2-1 per la squadra di Maran, che sblocca la gara al 31′ con Ceppitelli prima del pareggio firmato da Lautaro Martinez al 38′.

A segnare il gol-partita è Pavoletti, bravo al 43′ a superare Handanovic al volo.

Nel finale, al 92′, Barella calcia alto un rigore.

Questo il tabellino della gara:

CAGLIARI-INTER 2-1
Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Faragò, Cigarini (25′ st Bradaric), Ionita (41′ st Padoin); Barella; Joao Pedro (36′ st Despodov), Pavoletti.

A disp.: Rafael, Aresti, Cacciatore, Oliva, Padoin, Lykogiannis, Leverbe, Doratiotto, Thereau. All.: Maran

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah (38′ st Candreva); Vecino (23′ st Borja Valero), Brozovic (42′ st Ranocchia); Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez.

A disp.: Padelli, Gagliardini, Joao Mario, Cedric, Miranda, Dalbert, Colidio. All.: Spalletti

Arbitro: Banti

Marcatori: 31′ Ceppitelli (C), 38′ Lautaro Martinez (I), 43′ Pavoletti (C)
Ammoniti: Cigarini, Joao Pedro, Faragò, Pavoletti, Cragno (C); Skriniar, Vecino, Brozovic (I)

Note: 47′ st Barella (C) calcia alto un rigore

Rispondi