L’arbitro Abisso fermato: perché non è stato fermato Mazzoleni quando regalò i due punti all’Inter per l’inesistente rigore “di polpastrello”?

È notizia di stamani che l’arbitro Abisso sarà fermato per un mese e non arbitrerà più l’Inter fine a fine stagione per aver causato, a detta di Marotta, un danno forse irreparabile alla squadra nerazzurra.

L’errore – ammesso che tale sia- sul rigore concesso alla Fiorentina costerà dunque una severa punizione per l’arbitro palermitano.

Ma ci chiediamo: come mai lo stesso trattamento non è stato riservato all’arbitro Mazzoleni quando, esattamente un girone fa, regalò due punti all’Inter per il famoso “fallo di polpastrello” di Vitor Hugo?

Casi simili, stesse squadre, stesse lamentele: sarà che Marotta si è espresso meglio di Antognoni?

Chissà…

Fateci sapere la vostra opinione: saremo lieti di pubblicarla.

Rispondi