Donnarumma compie 20 anni: tutti i numeri di un predestinato

Il numero 99 rossonero compie oggi vent’anni. La sua età anagrafica, però, non corrisponde alla sua esperienza reale e si stenta quasi a credere ai numeri che lo riguardano.

Si tratta di un ragazzo che ha esordito in Serie A a 16 anni e 8 mesi e da quando ha messo i suoi guantoni al servizio della squadra, non ha mai smesso di difendere i pali della porta milanista. Infatti, a soli 20 anni ha più di 150 presenze con la maglia del Milan ed è stato già il protagonista della vittoria di un trofeo: la super coppa italiana del 2016.

Le tappe della sua carriera sono state bruciate ovviamente non solo con il Club ma anche con la Nazionale, sia U21 che maggiore. Proprio per questo gli addetti ai lavori lo hanno più volte paragonato a Buffon e hanno visto in lui il futuro della Nazionale di cui ora a tutti gli effetti è il portiere titolare.

Dopo una brutta parentesi legata al suo rinnovo contrattuale, in cui probabilmente la maggior parte della colpa è da addossare al suo procuratore ed alla passata dirigenza rossonera, che stava rischiando di compromettere definitivamente il suo rapporto con il pubblico, la situazione si è ripresa anche grazie alle sue crescenti prestazioni.

Il positivo momento del Milan è dovuto anche alle sue formidabili parate, capaci in alcuni match di tenere la squadra in partita. Una risorsa per il club e per l’Italia da custodire gelosamente e da far crescere nel migliore dei modi.

Rispondi