Lutto alla Juventus: è morta Marella Agnelli, vedova dell’Avvocato

Lutto a Torino e per la Juventus, questa mattina è mancata Marella Agnelli, moglie e vedova dell’ex presidente bianconero Gianni: la donna aveva 92 anni ed era malata da tempo, le sue condizioni si erano aggravate negli ultimi giorni.

Marella Agnelli aveva conosciuto l’Avvocato nel 1953 e l’anno seguente lo aveva sposato, nel giugno dello stesso anno aveva dato alla luce Edoardo e, due anni più tardi, la sorella Margherita.

Con il marito, Marella condivideva la passione per l’arte moderna e i giardini, dei quali si occupa anche personalmente (e la residenza di Villar Perosa, dove la Juve tradizionalmente inaugura ogni nuova stagione con la partitella tra prima squadra e Primavera, ne è testimonianza diretta). Non particolarmente amante della vita mondana, ha trascorso la maggior parte del tempo a Torino assieme all’avvocato.

La morte del figlio Edoardo nel 2000 a cui segue, nel 2003, quella del marito avevano diradato la presenza in pubblico di Marella, comunque sempre molto legata ai nipoti John (attuale presidente FCA e Ferrari), Lapo e Ginevra.

(Fonte Sportmediaset)

Rispondi