Champions – Rai, prosegue la maledizione: con la Juventus, sono 6 sconfitte in 7 gare per le italiane

Dopo la sconfitta della Juventus contro l’Atletico Madrid nella serata di ieri, prosegue lo sfortunato trend delle squadre italiane trasmesse in Champions League dalla Rai.

Il ritorno delle notti di Champions League sulla Rai ha mantenuto la possibilità di assistere a delle gare europee delle squadre italiane in chiaro.

Come avvenuto con Mediaset la scorsa stagione del resto.

Tuttavia questo nuovo idillio RaiChampions League, non sembra portare molta fortuna alle compagni del nostro calcio trasmesse dall’emittente.

Con la sconfitta di ieri della Juventus la curiosa statistica parla ora di 6 sconfitte su 7 gare in onda su Rai 1.

Vittima principale proprio i bianconeri, battuti anche dal Manchester United e addirittura dallo Young Boys nella fase a gironi.

Segue a ruota l’Inter, caduta in casa di Tottenham e Barcellona.

La Roma è invece ferma alla sconfitta dell’esordio in casa del Real Madrid ma la prossima gara ad essere trasmessa sulla Rai sarà proprio il suo ritorno degli ottavi di finale contro il Porto del 6 marzo.

La speranza è naturalmente quella di invertire la rotta, perché il rischio di non avere squadre italiane ai quarti di finale di Champions League è diventato molto concreto dopo ieri.

L’unica squadra in controtendenza è il Napoli, la sola italiana vincente su Rai 1: il 3 ottobre, al San Paolo, fu 1-0 contro il Liverpool (successo comunque effimero visto l’esito finale del girone).

Pier Francesco Miscischia

Annunci

Rispondi