Eccone un’altra…di plusvalenza record della Juventus: Cerri ora è del Cagliari che lo ha riscattato a 9 mln!

Una nuova importante plusvalenza per la Juventus. Ancora un’operazione di mercato mirata per la società bianconera, che ha ceduto a titolo definitivo al Cagliari Alberto Cerri.

L’attaccante classe ’96, ceduto in prestito con obbligo di riscatto al determinarsi di specifiche condizioni dal club del presidente Agnelli nella scorsa sessione estiva di mercato, è infatti a tutti gli effetti un nuovo calciatore della società rossoblù.

A rendere nota l’operazione è stata la stessa società bianconera, che ha ufficializzato la cessione di Cerri al Cagliari attraverso questo comunicato apparso sul proprio sito: “Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte della società Cagliari Calcio S.p.A. del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alberto Cerri a fronte di un corrispettivo di € 9 milioni pagabile nei prossimi tre esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 8,4 milioni”.

Ancora una plusvalenza dunque per la Juve, che grazie a Cerri – che in questa stagione con il Cagliari ha totalizzato 10 presenze e un gol tra campionato e Coppa Italia – ha incassato una cifra non indifferente. Lo stesso era capitato nel corso dell’ultima sessione invernale di calciomercato grazie a Stefano Sturaro, ceduto al Genoa per ben 16,5 milioni di euro.

L’operazione Sturaro aveva portato nelle casse della Juventus un effetto economico positivo di circa 12,9 milioni di euro.

(Fonte SkySport)

Rispondi