Champions League, nessun gol ad Anfield e Lione: tutto rinviato alle gare di ritorno

Nell’andata degli ottavi di Champions League, Liverpool e Bayern Monaco pareggiano 0-0 e rinviano il discorso qualificazione al match di ritorno in programma in Germania il prossimo 13 marzo.

Ad Anfield le occasioni arrivano soprattutto nel primo tempo, con la squadra di Klopp che preme forte senza però riuscire a sfondare. Nessun problema per l’arbitro della partita, l’italiano Rocchi.

LIVERPOOL-BAYERN 0-0

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Fabinho, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Keita (76′ Milner); Salah, Firmino (76′ Origi), Mané. All. Klopp

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Süle, Hummels, Alaba; Thiago Alcantara, Javi Martinez, James Rodriguez; Gnabry, Lewandowski, Coman (82′ Ribery). All. Kovac

Ammoniti: Kimmich (B), Henderson (L)

A Lione i blaugrana dominano e creano diverse occasioni, senza riuscire però a concretizzare. Franecsi pericolosi con una traversa di Terrier. Verdetto rinviato alla gara di ritorno al Camp Nou

LIONE-BARCELLONA 0-0

LIONE (4-2-3-1): Lopes; Dubois, Marcelo, Denayer, Mendy; Ndombele (84′ Cheick), Aouar; Traore (69′ Tousart), Depay, Terrier (75′ Cornet); M. Dembelé. All. Genesio

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto (81′ Vidal), Busquets, Rakitic; Messi, Suarez, O. Dembelé (67′ Coutinho). All. Valverde

Ammoniti: Aouar (L), Dubois (L), Sergi Roberto (B)

Rispondi