Super Piatek fa volare il Milan: Atalanta battuta 3-1

Gattuso prova la fuga Champions. Dopo un’ottima Atalanta, in vantaggio con Freuler al 33′, Piatek si inventa il gol del pari prima dell’intervallo che cambia completamente il volto al match.

Nella ripresa Calhanoglu ribalta la partita con un destro da fuori e il solito Piatek la chiude di testa.

Nel finale applausi di tutto lo stadio per una bellissima partita.

ATALANTA-MILAN 1-3

33′ Freuler (A), 45’+1 e 61′ Piatek (M), 55′ Calhanoglu (M)

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer (65′ Gosens), De Roon, Freuler, Castagne; Gomez (59′ Kulusevski); Ilicic, D. Zapata (78′ Barrow). All: Gasperini

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá (87′ Laxalt); Suso (77′ Castillejo), Piatek (68′ Cutrone), Calhanoglu. All: Gattuso

Ammoniti: De Roon (A), Suso (M), Rodriguez (M)

Rispondi